Janelle Monáe vuole emulare la carriera di Johnny Depp

0

Janelle Monáe vuole emulare la carriera cinematografica di Johnny Depp.

La cantante e attrice 36enne ha rivelato di ammirare il percorso professionale del 59enne Johnny e le piacerebbe seguirlo le sue orme.

Parlando a uno speciale QA al BFI London Film Festival prima della prima europea di ‘Glass Onion: A Knives Out Mystery’, ha detto: “Quando penso alle carriere, questo persona come attore, la sua vita solo come attore, è Johnny Depp.

“La quantità di ruoli, da ‘Willy Wonka’, a ‘Sweeney Todd’, a tutti i ruoli drammatici, [Voglio fare] qualunque sia la versione di Janelle Monáe, con quei personaggi trasformativi con cui le persone si vestono ad Halloween. Sto pensando a quel livello. Sono pronta ad andare lì. Qualcosa di radicato, ma incorporato nel cuori e menti dei bambini.”

E ammira anche il defunto David Bowie.

Ha detto: “Ho sempre avuto una mente che costruisce il mondo, e non ho mai visto la mia carriera musicale come qualcosa che non dovrebbe limitare a niente. Era come, ‘No, possiamo andare lontano’. Voglio dire, David Bowie ha fatto queste cose, quindi perché non posso fare queste cose? Qual è la differenza?”

Janelle ha fatto il suo debutto cinematografico nel film vincitore dell’Oscar 2016 di Barry Jenkins ‘Moonlight’, ma ha ammesso di avere piani diversi per il suo primo ruolo cinematografico.

Ha detto: “In realtà volevo che il mio primo film fosse di fantascienza. “Ma ero così felice che fosse ‘Moonlight’, perché significava molto per molte persone.”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.