Michael Shannon, Boyd Holbrook e Damon Herriman si uniscono al cast di The Bikeriders

0

Michael Shannon, Boyd Holbrook e Damon Herriman si sono uniti a “The Bikeriders”.

Il trio ha firmato per recitare nel film del regista Jeff Nichols che ha già Jodie Comer e Austin Butler e Tom Hardy a bordo.

Nichols dirige il film, con la storia ispirata alla fotografia di Danny Lyon e al suo libro del 1967 ‘The Bikeriders’.

flick è un racconto originale ambientato negli anni ’60 e segue l’ascesa di un club motociclistico immaginario del Midwest. Visto attraverso le vite dei membri, il club si evolve nel corso del decennio da luogo di ritrovo per estranei locali in una banda più sinistra.

Sarah Green e Brian Kavanaugh-Jones stanno producendo attraverso Tri-State – la compagnia che condividono con Nichols – insieme a New Regency. Fred Berger è il produttore esecutivo del film.

Holbrook è stato scelto per l’imminente “Indiana Jones 5” e ha rivelato di sentirsi “un po’” nervoso per come i fan reagiranno al film.

L’attore 40enne ha detto: “È un po’ come un sogno d’infanzia. E potresti sentire un po’ di quella pressione, ma cerco di non percorrere quelle strade. Davvero concentrati solo sul lavoro a portata di mano.”

Harrison Ford riprenderà il ruolo di Indy nel film e Boyd è rimasto colpito da ciò che ha visto sul set dalla star di 80 anni.

Ha detto: “Harrison Ford sta strappando e ruggendo. L’età non è altro che un numero per quest’uomo.”

James Mangold ha preso il posto di Steven Spielberg dietro la macchina da presa del nuovo film e Boyd afferma che il suo approccio “preciso” alla regia renderà il film di successo.

L’attore ha spiegato: “Abbiamo Jim Mangold a dirigere il film, e il il ragazzo non riesce a fare un brutto film. È così preciso in quello che fa.”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.