Jemima Kirke non si è mai sentita a disagio a girare scene di sesso per Girls

0

Jemima Kirke non si è mai sentita a disagio nel girare scene intime per il programma televisivo Girls.

Durante un’intervista per The Telegraph Magazine, l’attrice di Conversations with Friends ha discusso dell’introduzione dei coordinatori dell’intimità, che coreografano e supervisionano scene di sesso per aiutare gli attori a sentirsi più a loro agio. Jemima, che non ha mai lavorato con uno, ha ammesso di aver trovato la spontaneità e la capacità di improvvisare in quelle scene di Girls “emozionanti” all’epoca.

“Quando facevo scene di sesso (in Girls ), non erano diretti come scene di conversazione”, ha detto. “Posso capire perfettamente come alcune persone potrebbero sentirsi a disagio con questo, ma non lo ero. Era più eccitante per me – non necessariamente sessuale o eccitante, ma ero curioso di sapere come sarebbe essere nudo e fare queste azioni davanti al sound guy e a tutte queste persone diverse”.

Il 37enne, che ha interpretato Jessa nella serie, si è poi chiesto se le misure per mettere gli attori a proprio agio sul set – come i coordinatori dell’intimità – renda l’ambiente troppo igienizzato.

“Le cose sono molto più sanificate e tutti si stanno proteggendo il culo”, ha aggiunto. “La mia opinione è che non devi sempre sentirti a tuo agio sul set di un film come attore. Non so dove tracciare il limite, ma è decisamente sfocato. (Come attore) dovresti essere presente nelle tue emozioni in quel momento… penso che forse stiamo trasformando il disagio in una cosa negativa.”

Le ragazze hanno corso dal 2012 al 2017.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.