I fan di Dark Pictures si lamentano dei due mesi di attesa per le correzioni fondamentali

0

Gli insetti Man of Medan e Little Hope introdotti nella patch di settembre.

I fan della Dark Pictures Anthology di Supermassive Games sono scontenti della lunga attesa per quelle che considerano correzioni cruciali per i giochi precedenti della serie

I primi due titoli del franchise horror – Man of Medan e Little Hope – sono stati aggiornato il 28 settembre con una ristrutturazione volta a introdurre impostazioni di difficoltà, avvisi QTE e maggiori opzioni di accessibilità. Man of Medan ha anche guadagnato un capitolo della storia “inedito”

Ma questi aggiornamenti hanno avuto anche la conseguenza indesiderata di introdurre una serie di bug nei giochi, con un certo numero di giocatori che si sono lamentati di non poter salvare o progredire oltre certi punti

Eurogamer Newscast: Perché Sony è preoccupata per Call of Duty su PlayStation 6?

Supermassive Games ha riconosciuto questi problemi in una reddit del 17 ottobre, in cui si affermava di essere a conoscenza di problemi quali “problemi di salvataggio del gioco, blocchi della progressione, oggetti da collezione mancanti (ad esempio segreti, cuscinetti e immagini) e caratteristiche audio/visive mancanti”

“I nostri team stanno lavorando attivamente alla creazione di correzioni per questi problemi e prevedono di rilasciarle in una patch non appena sarà pronta”, ha scritto all’epoca il community manager della serie Dark Pictures

A distanza di oltre un mese, tuttavia, i fan sono ancora in attesa di queste correzioni

I recenti messaggi dello staff di Supermassive Games nello stesso thread hanno continuato a rispondere ai fan, anche se i giocatori in attesa di finire i loro giochi hanno detto che sembra che siano stati fatti pochi progressi.

C’è anche una sensazione di ingiustizia tra alcuni fan delle console, dato che Supermassive ha potuto semplicemente annullare gli aggiornamenti per i giochi su Steam.

“Il team si impegna a indagare a fondo sui problemi segnalati”, ha scritto Supermassive all’inizio del mese. stanno lavorando duramente per mettere insieme una patch e non appena saranno disponibili ulteriori dettagli in merito, li condividerò”.

“Come ho accennato altrove, le versioni Steam dei due giochi sono state riportate indietro perché è una piattaforma che lo consente. Tuttavia, non è una cosa che il team è in grado di fare sulla console, il che mi dispiace.

“Vorrei rassicurarla sul fatto che la squadra sta trattando questi problemi come una priorità e che comprende appieno la frustrazione che i giocatori come lei provano per questi problemi. Le fornirò ulteriori informazioni quando saranno disponibili e nel frattempo apprezzo la sua comprensione”

“Si stanno preparando le correzioni e verrà rilasciata una patch non appena sarà pronta”, ha dichiarato oggi un portavoce di Bandai Namco a Eurogamer. “Quando avremo maggiori informazioni e potremo condividerle, lo faremo! Grazie per la vostra pazienza e comprensione nel frattempo”

Leggi tutto

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.