L'evento Big Star Citizen mostra un nuovo sistema, nuove navi e nuove nuvole

0

Cloud Imperium Games ha tenuto il suo evento CitizenCon, anche se in forma digitale, e ha mostrato una serie di nuove funzionalità in arrivo nel gioco spaziale.

Tuttavia , non c’era alcuna demo di gioco dal vivo e nessuna data di uscita offerta per nessuna parte del controverso gioco di sviluppo da lungo tempo.

E Squadron 42, il gioco basato su una storia impostato per recitare attori di Hollywood , non si è presentato.

Il CitizenCon ha preso il via con un breve messaggio del fondatore e CEO di CIG Chris Roberts, che ha parlato della sfida di far lavorare da casa circa 720 persone a causa della pandemia. Nonostante ciò, ha affermato Roberts, il 2020 e il 2021 sono stati ottimi per il gioco, con un numero di giocatori giornalieri in media da due a tre volte superiore rispetto a questo punto nel 2019.

Ciò che è seguito è stato una serie di video preregistrati ciascuno incentrato su un aspetto diverso dello sviluppo di Star Citizen. Il momento clou, forse, è stato il pannello Life In The ‘Verse, in basso, che offre un tour guidato dell’attuale universo di gioco e uno sguardo a Pyro, il prossimo sistema che verrà aggiunto al gioco, e alle sue fantasiose nuvole volumetriche .

Ecco uno dei le clip più belle mostrate durante il panel:

Nuvole e luci su Pyro 3

da

r/starcitizen

I giocatori si sono anche divertiti a vedere l’astronave Origin 400i:

Ma CitizenCon non è riuscito a fornire un annuncio da titolo come un rilascio data – o anche una finestra di rilascio – a cui CIG si rivolge per fornire quella che considera la versione “definitiva” di Star Citizen, come l’ha descritta Roberts nelle osservazioni di apertura.

L’attuale roadmap di Star Citizen fissa l’aggiornamento 3.15 per il rilascio durante il terzo trimestre del 20 21 – quindi è già tardi. 3.16 è prevista per la fine dell’anno. 3.17 è previsto per il primo trimestre del 2022 e 3.18 è provvisoriamente fissato per il secondo trimestre del prossimo anno. Non ci sono finestre di rilascio impostate oltre questo punto.

E lo Squadron 42? Un anno fa, nell’ottobre 2020, Roberts ha ammesso CIG “ha ancora molta strada da fare” prima che Squadron 42 raggiungesse anche la beta. Squadron 42 è attualmente sette anni indietro rispetto al suo obiettivo di consegna originale.

Squadron 42 è pensato per essere un’avventura per giocatore singolo basata su una storia cinematografica e costellata di stelle, simile ai giochi Wing Commander realizzati da Roberts il suo nome con negli anni ’90. CIG ha rilasciato trailer appariscenti per il gioco, con interpretazioni virtuali di attori di Hollywood come Mark Hamill, Gillian Anderson, Gary Oldman e Mark Strong, ma deve ancora diventare giocabile per i sostenitori in qualsiasi forma.

Il lungo e controverso sviluppo di Star Citizen è ben documentato e Roberts è stato criticato per anni per non aver rilasciato il gioco o per non aver fornito una data di uscita prefissata. CIG guadagna vendendo pacchetti iniziali, abbonamenti e navi spaziali virtuali. A marzo, il gioco ha superato i 350 milioni di dollari raccolti da oltre tre milioni di clienti. Star Citizen ha ora raccolto oltre 390 milioni di dollari.

Quasi 2 milioni di dollari sono stati guadagnati ieri, 9 settembre, il giorno del CitizenCon.

Per saperne di più

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.