Square Enix spera che Final Fantasy VII remake spinga PS4

0
L’azienda giapponese spera che l’atteso Final Fantasy VII Remake faccia volare le vendite della piattaforma Sony PlayStation 4.

Final Fantasy VII Remake è stato uno degli annunci di maggior impatto dello scorso E3. Quando ormai nessuno ci sperava più, Square Enix ha sganciato la bomba dichiarando che era in sviluppo, e che sarebbe arrivato prossimamente su PlayStation 4.

Dopo l’evento di Los Angeles, Tetsuya Nomura, a capo del progetto, ha rilasciato un’intervista ai ragazzi di Engadget dove ha assicurato che spera che l’annuncio di Final Fantasy VII Remake sia il motivo per aumentare le vendite di PlayStation 4.

Final Fantasy VII Remake

Il massimo responsabile di uno dei videogiochi più venerati dell’industria, ha assicurato che la sua compagnia ha dato motivi con varie delle loro proposte, come Final Fantasy XV, Kingdom Hearts III, World of Final Fantasy, Star Ocean o il suddetto Final Fantasy VII Remake per incentivare i giocatori a comprare una PlayStation 4 e renderli felici coi giochi in sviluppo.

Occorre ricordare che le vendite di PlayStation 4 non vanno per niente male a Sony. La console ha meno di due anni sul mercato e ha già venduto oltre 25 milioni di piattaforme next gen. Ma è chiaro che l’arrivo di un titolo così atteso e del calibro di Final Fantasy VII Remake sarà un motivo di peso per coloro che finora hanno dubitato a fare il salto definitivo.

Final Fantasy VII è uscito originariamente nel 1997 in esclusiva per la prima PlayStation. La qualità del gioco lo rese in pochi anni un titolo di culto, considerato come uno dei migliori videogiochi della storia. L’arrivo di Final Fantasy VII Remake sarà un’opportunità d’oro per tutti quelli che non hanno avuto modo di goderselo finora, e un omaggio a quelli che invece se lo sono goduti a suo tempo e che potranno riviverlo.

Pochi altri dettagli sono finora trapelati su cosa offrirà Final Fantasy VII Remake, dato che durate lo scorso E3 è stata mostrata solo una breve cinematica che ci confermava l’esistenza. Pare che il lancio potrebbe avvenire nel 2017, coincidendo con il ventesimo anniversario del lancio del capitolo originale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome