Aaron Taylor-Johnson saluta la commedia Bullet Train

0

Aaron Taylor-Johnson non riusciva a smettere di ridere mentre guardava ‘Bullet Train’.

La star di 32 anni compare nel film d’azione, che segue un gruppo di assassini che trovano loro stessi su un treno proiettile in Giappone – nei panni di Tangerine e hanno elogiato le capacità comiche del co-protagonista Brad Pitt mentre porta elementi di umorismo nel film.

Parlando alla conferenza CineEurope a Barcellona, ​​Aaron ha detto : “Ho visto (il film) la scorsa settimana e stavo letteralmente ululando dalle risate al punto che ho quasi fatto la pipì sul sedile un po’. Ma onestamente, questo è il film estivo da non perdere, non sto scherzando.

“Segue la leggenda per eccellenza Brad Pitt come non l’hai mai visto prima, circondato da un incredibile insieme di assassini assolutamente roboanti e sfrenati che sono collegati ma con programmi contrastanti.

“Non puoi fare a meno di amare Brad Pitt. Voglio dire, è l’uomo più bello del mondo, ma è anche un genio dei fumetti.”

Aaron ha spiegato come il ca t e la troupe di ‘Bullet Train’, che è basato su un romanzo dell’autore giapponese Kotaro Isaka, erano “impegnati al 100% nell’esperienza cinematografica” con la produzione che si è svolta nel mezzo della pandemia di coronavirus.

L’attore di “Avengers: Age of Ultron” ha dichiarato: “Stavamo girando questo film durante il culmine della pandemia (quindi) abbiamo grandi speranze che un giorno sarebbe stato visto sul grande schermo, come dovrebbe essere.”

Aaron interpreta anche il nemico di Spider-Man Kraven the Hunter nel nuovo film con lo stesso nome e ha rivelato di aver trovato il personaggio particolarmente interessante in quanto non ha molti superpoteri.

La star ha detto: “È solo un cacciatore, un essere umano con convinzione. Amante degli animali e protettore del mondo naturale. È un personaggio molto, molto interessante.”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.