Chris Evans è stato intimidito dal ruolo di Lightyear

0

Chris Evans è stato intimidito dall’idea di sostituire Tim Allen come voce di Buzz Lightyear.

La star di 40 anni dà la voce al leggendario personaggio di “Toy Story” in “Lightyear” della Pixar, un nuova storia delle origini del giocattolo e ha spiegato che è stato scoraggiante mettersi nei panni di Tim nei panni di Buzz.

Chris ha detto a Variety alla premiere del film a Los Angeles: “La prima volta che devi farlo linea iconica, “To Infinity and Beyond…”, fai semplicemente una spudorata impressione di Tim Allen. È intimidatorio.

“Ma Angus (MacLane, il regista) e tutti alla Pixar erano così collaborativo, e in un certo senso ti lasci guidare da loro. Alla fine ti senti abbastanza a tuo agio da creare le tue tracce sulla neve e trovare la tua interpretazione, mentre usi ancora Tim Allen come progetto.”

Keke Palmer recita in ‘Lightyear’ nei panni di Izzy Hawthorne ed è entusiasta che i fan possano vedere la versione di Evans di Buzz Lightyear.

Ha detto: “Aspettate di sentire come Chris Evans ha interpretato Buzz. Molte persone probabilmente si sentono come, ‘Oh mio Dio, come puoi fare di nuovo Buzz? Come puoi sostituire Tim?’ Non c’è sostituzione, ma c’è una certa evoluzione e Chris l’ha azzeccata. Non vedo l’ora che ci entrino i bambini e i genitori.”

Palmer è una fan dichiarata di “Toy Story” e ha rivelato di voler vedere Woody il cowboy dato il suo proprio film autonomo.

L’attrice 28enne ha detto: “Punto a vuoto! Ho bisogno di sapere da dove viene il mio uomo Woody.”

Uzo Aduba, co-protagonista di Keke, pensa che il pubblico sarà soddisfatto di come il film esplora il retroscena di Buzz.

Ha spiegato: “Penso che molti di noi avessero domande su chi fosse Buzz e ora riceviamo molte di quelle risposte attraverso questo film. Cosa significa “To Infinity and Beyond” e perché (è) così serio?”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.