Joseph Kosinski: Non c'è un taglio da regista di Top Gun: Maverick'

0

Il regista di “Top Gun: Maverick” Joseph Kosinksi ha ammesso che non esiste un “taglio del regista” del film.

Il regista 48enne ha preso le redini del tanto atteso sequel del film d’azione americano del 1986 – che ha visto Tom Hanks riprendere il ruolo di pilota collaudatore Captain Pete ‘Maverick’ Mitchell – ma ha rivelato che non esiste una versione estesa del film di due ore perché è stato semplicemente messo insieme “come andavano avanti”.

Ha detto: “Non ho fatto un montaggio da regista. Abbiamo davvero ho appena iniziato a mettere insieme il film mentre lo giravamo. Quindi, penso che quando abbiamo finito di girare, avevamo solo un film. Primo passaggio, probabilmente erano le 2:35, direi, per avere tutto lì dentro. Ma molto rapidamente lo stavamo tagliando. Quindi, ci sono un paio di scene, sono state omesse. Ce ne sono un paio, come se ci fosse una scena nel primo trailer di Maverick che guarda l’F-14 sulla levetta, cose del genere, questo non è arrivato. Ma per la maggior parte, si trattava solo di una scena che doveva essere abbastanza buona per farcela.”

Anche l’acclamato regista ha spiegato di non essere sicuro quello che verrà utilizzato come materiale bonus sull’imminente uscita in Blu-ray del film perché non ci sono scene eliminate e il film finale è stato il “miglior taglio” possibile.

Ha detto a Collider: “Io non so se abbiamo ancora deciso cosa mettere sul Blu-ray. Penso che ci sarà solo un taglio. Questo è stato il miglior taglio che potessimo inventare. Non ci sono tagli multipli. Non ci sono versioni estese. Ma sì, non sono sicuro se faremo quelle altre scene o meno.”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.