Kiefer Sutherland: The Contractor non è un tipico film d'azione

0

Kiefer Sutherland pensa che ‘The Contractor’ sia diverso da un tipico film d’azione.

L’attore 55enne recita con Chris Pine nel film di Tarik Saleh e dice che è più di un semplice film standard per il genere.

Kiefer ha detto al quotidiano i: “Si separa da un film d’azione diretto, perché tratta cose che in realtà sono molto commoventi.”

Il film si occupa dell’ambiente oscuro degli appalti privati ​​e Sutherland afferma che il pubblico imparerà molto guardando il film.

La star di ’24’ ha detto: “Un sacco di persone ( avranno gli occhi aperti su un mondo che potrebbero conoscere.”

Kiefer è il figlio della leggenda della recitazione Donald Sutherland e ha ricordato come è stato colpito lavorando con suo padre nel western del 2015 ‘ Abbandonato’.

Ha ricordato: “E’ ancora l’unico attore con cui abbia mai lavorato con cui mi sono sorpreso a guardare.

“Stava facendo qualcosa – e non riesco nemmeno a ricordare cosa fosse – che trovavo semplicemente affascinante g. Lo guardavo come uno studente. E poi c’è stata questa lunga pausa. Era come, ‘Oh merda! Sono io!’ E ho dovuto dire: ‘Scusa!’ Ho dimenticato cosa dovevo fare.”

La carriera di Sutherland ha attraversato un “periodo di siccità” alla fine degli anni ’90 dopo che alcuni dei suoi film sono falliti e questo lo ha reso consapevole della necessità di recitare in progetti di successo.

Ha spiegato: “Mi sono reso conto che dovevo diventare molto selettivo su ciò che facevo, perché avrei realizzato un paio di cose che non avevano molto successo. Se non fossi stato attento, mi sarei messo in una posizione in cui non sarei stato assunto.”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.