Michelle Yeoh è entusiasta di dare “voce forte” alle donne asiatiche nel nuovo film

0

Michelle Yeoh era entusiasta di poter interpretare un supereroe in Everything Everywhere All at Once.

Nel nuovo film, l’attrice interpreta la donna cinese-americana Evelyn Wang, che scopre di essere deve connettersi con versioni di se stessa provenienti da diversi universi paralleli.

Riflettendo sul copione durante un’apparizione al Jimmy Kimmel Live! mercoledì sera, Michelle ha notato di essere entusiasta di dare al personaggio una “voce forte”.

“Sono rimasta davvero sbalordita dal fatto che il supereroe fosse questa normale, anziana donna immigrata asiatica . Non avevo letto una sceneggiatura del genere (prima)”, ha condiviso. “Sono rimasto così colpito dal fatto che stiano dando una tale voce a questa donna. Voglio dire, passiamo davanti a questa madre, zia, nonna, che vanno al supermercato o a Chinatown ogni giorno. E non li notiamo mai perché sono fissata solo per andare a casa, cucinare per la loro famiglia e fare le cose per i loro figli o per i loro mariti. Quindi, è stato meraviglioso che ho avuto l’opportunità di dare a questa donna una voce forte e lasciarla diventare un supereroe”.

Everything Everywhere All at Once, con Stephanie Hsu, Ke Huy Quan e Jamie Lee Curtis, è ora nelle sale americane.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.