Sister Act 3 “si spera” inizi la produzione nel 2022

0

“Sister Act 3” “si spera” inizi la produzione nel 2022.

Il franchise comico – che vede Whoopi Goldberg nei panni della cantante Deloris Van Cartier che è stata costretta andare sotto copertura come suora dopo aver assistito a un crimine – tornerà per una terza puntata con il regista Tim Federle che sottolinea che Whoopi è “davvero entusiasta” di tornare al suo ruolo iconico e che il progetto è una “grande priorità” per la Disney.

Ha detto: “Spero che inizieremo quest’anno, penso che il franchise di ‘Sister Act’ sia una grande priorità per le sceneggiature dello studio in arrivo e penso che Whoopi sia davvero entusiasta”.

Il regista di ‘Better Nate than Ever’ ha proseguito spiegando che lo sviluppo del film – che dovrebbe avere una sceneggiatura scritta da Regina Y. Hicks e Karin Gist – dipende da ” scheduling” conta.

Ha detto a Collider: “Ora si tratta solo di orari e chip che cadono dove possono. è letteralmente tutto. È letteralmente come la disponibilità di un convento e la disponibilità di un EGOT!”

Tim – che ha recentemente diretto il film Disney+ ‘Better Nate Than Ever’, che vede 13 anni- il vecchio ragazzo fantastica su una carriera nei musical di Broadway e interpreta Lisa Kudrow nei panni della sua attrice zia – ha continuato spiegando che in futuro gli “adorerebbe” continuare a fare film di “Nate” e ha notato che è costantemente ispirato dal lavoro di Rob Marshall, che ha diretto il film musical vincitore dell’Oscar ‘Chicago’.

Ha detto: “Mi piacerebbe espandere l’universo cinematografico di ‘Nate’. Devo dire che conosci il tipo di eroe di Rob Marshall quando avevo 12 anni, Rob Marshall mi ha diretto in una produzione di “Oliver!” nella mia città natale di Pittsburgh. E seguo tranquillamente le sue orme e la sua ombra da quasi 30 anni. E quindi quello che è stato in grado di fare creando questi bellissimi film per eventi musicali visivi è un po’ il mio sogno.”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.