Palm Springs International Film Festival cancellato a causa dell’ondata di Covid-19

0

Il Palm Springs International Film Festival è stato cancellato a causa di un’impennata dei casi di Covid-19.

Gli organizzatori del film festival californiano hanno rilasciato una dichiarazione mercoledì annunciando la cancellazione dell’evento imminente.

“Sulla base dell’attuale aumento dei casi di COVID, la Palm Springs International Film Society ha annunciato che il Film Festival non si terrà quest’anno dal 7 al 17 gennaio”, si legge nella dichiarazione. “Questo segue la cancellazione dei premi cinematografici del 6 gennaio. Dopo una ponderata considerazione, la Film Society ritiene che questa sia la decisione più responsabile per garantire la sicurezza dei nostri patroni, registi e personale”

L’organizzazione ha dichiarato che il loro ShortFest è ancora previsto per andare avanti a giugno, ma un festival in persona e la cerimonia di premiazione non tornerà fino al gennaio 2023.

“I Film Awards saranno partner di Entertainment Tonight per celebrare i premiati di quest’anno con dettagli da seguire”, continua il comunicato. “Il festival annuncerà i vincitori della selezione ufficiale il 15 gennaio tramite comunicato stampa e social media.”

La Palm Springs International Film Society ha prima cancellato la cerimonia di premiazione di accompagnamento il 20 dicembre, notando che è “uno dei più grandi eventi nel mondo del cinema con 2.500 ospiti e più di 1.000 collaboratori in sala” e non sarebbe stato possibile essere Covid-19 sicuro.

I premiati che sono già stati annunciati per l’evento includono Kristen Stewart, Penelope Cruz, Jane Campion, Jessica Chastain, Jennifer Hudson, Andrew Garfield, Lady Gaga e Nicole Kidman.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.