Netflix vuole davvero rassicurare tutti noi sul recasting di Geralt in The Witcher

0

Se cliccate su un link ed effettuate un acquisto, potremmo ricevere una piccola commissione. Leggi la nostra politica editoriale.

Scuola del lupo consapevole.

All’inizio di quest’anno, siamo stati tutti sorpresi nel sentire che Henry Cavill si era allontanato dall’adattamento di The Witcher di Netflix. Al suo posto, Liam Hemsworth di Hunger Games assumerà il ruolo di Geralt di Rivia per la quarta stagione dello show.

Ora, Netflix sta facendo il possibile per rassicurare i fan che, anche se questo sarà chiaramente un cambiamento per la serie, porterà anche una “diversa energia” allo show di cui i produttori sono entusiasti.

Eurogamer Newscast: Perché Sony è preoccupata per Call of Duty su PlayStation 6?

In occasione della presentazione di The Witcher: Blood Origin, la showrunner Lauren Schmidt Hissrich ha affrontato il tema del rifacimento della serie con diversi interlocutori

“Sapete, vi dirò che il cambiamento è anche energia”, ha detto Hissrich a Decisore. “Il cambiamento comporta anche un’energia diversa. Quindi, per noi, questo fa solo parte del continuare ad andare avanti in questa franchigia”

Nel frattempo, parlando con IGN, ha detto Hissrich: “Quello che mi entusiasma è che stiamo permettendo a questo franchise di continuare a crescere, e che otteniamo nuova energia e chimica che non abbiamo ancora scoperto”.

“Per me questo fa parte del divertimento della televisione: non sai esattamente dove finirà l’avventura. Quindi [this recasting is] è una cosa che mi entusiasma molto”

Hissrich ha anche detto Radar tecnico comprende appieno il motivo per cui i fan della serie sono sconvolti dalla notizia dell’uscita di scena di Henry Cavill. Tuttavia, spera che tutti rimangano fedeli all’adattamento di Netflix per la prossima stagione. “È una cosa importante anche per noi”, ha detto.

Altrove, Doug Cockle, l’attore noto per aver interpretato Geralt di Rivia nella serie di videogiochi The Witcher, ha parlato con il nostro Bertie della decisione di Cavill di lasciare lo show

“Beh, penso che sia davvero triste”, ha dichiarato Cockle. “E ci sono molte persone che speculano sulle ragioni per cui ha deciso di andarsene, ma qualunque sia la ragione, penso che sia triste, perché Henry ha fatto un lavoro favoloso come Geralt di Rivia”

Lo spin-off di The Witcher Blood Origin, che esplora la creazione del primo prototipo di Witcher, viene lanciato su Netflix il 25 dicembre, mentre la terza stagione di The Witcher uscirà nell’estate del 2023.

Per saperne di più

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.