Jennifer Lawrence ha rifiutato di perdere peso per il ruolo in The Hunger Games

0

NOTIZIA

07 dicembre 2022

Edicola

Una volta Jennifer Lawrence è stata costretta a perdere peso per il suo ruolo in The Hunger Games.

L’attrice ha interpretato Katniss Everdeen nella serie di film tra il 2012 e il 2015, con i famosi film d’azione di fantascienza che sono diventati uno dei franchise di maggior incasso di Hollywood.

Ma durante una conversazione con Viola Davis per Variety, Jennifer ha ricordato come si è rifiutata categoricamente di cambiare il suo aspetto quando i produttori le hanno chiesto di perdere peso per la parte.

“In Hunger Games, è stata una responsabilità fantastica. Quei libri erano enormi e sapevo che il pubblico era composto da bambini. Ricordo che la conversazione più importante è stata: ‘Quanto peso hai intenzione di perdere?'”, ha raccontato. “Oltre al fatto che sono giovane e in crescita e non sono in grado di stare a dieta, non so se voglio che tutte le ragazze che si travestiranno da Katniss sentano di non poterlo fare perché non sono una un certo peso. E non posso nemmeno permettere che penetri nel mio cervello.

Jennifer non ha specificato chi le ha chiesto esattamente di perdere peso.

Altrove nella chat, Jennifer si è congratulata con Viola per il successo del suo nuovo film The Woman King.

Nell’epopea storica, l’attrice di Fences interpreta un generale che addestra la prossima generazione di guerrieri in un regno protetto dell’Africa occidentale.

“Voglio tornare al fatto che tu sei The Woman King. Ricordo che quando stavo girando Hunger Games, nessuno aveva mai messo una donna come protagonista di un film d’azione perché non avrebbe funzionato, perché ci è stato detto che le ragazze e i ragazzi possono entrambi si identificano con un protagonista maschile, ma i ragazzi non possono identificarsi con una protagonista femminile”, ha continuato la star di Causeway. “E mi rende così felice ogni singola volta che vedo uscire un film che supera tutte quelle convinzioni e dimostra che è solo una bugia tenere certe persone fuori dai film”.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.