John Cena e Jason Momoa guideranno la commedia d’azione Killer Vacation

0

NOTIZIA

14 dicembre 2022

Edicola

John Cena e Jason Momoa reciteranno nella commedia d’azione “Killer Vacation”.

Il 45enne wrestler diventato attore e la star di Hollywood stanno guidando il film della Warner Bros., riporta Deadline.

Ulteriori dettagli sono scarsi in questo momento, tuttavia, Mark e Brian Gunn hanno scritto la sceneggiatura con la produzione di John Rickard e Peter Safran.

Momoa ha lavorato con la Warner Bros. alla coppia di film di “Aquaman”, il cui sequel, “Aquaman and the Lost Kingdom”, uscirà il 25 dicembre 2023. La star 43enne ha anche recitato in Denis “Dune” di Villeneuve per lo studio.

Per quanto riguarda Cena, attualmente recita in “Peacemaker” di HBO Max nei panni del suo personaggio DC con lo stesso nome, che ha interpretato per la prima volta in “The Suicide Squad” del 2021 per la Warner Bros.

Nel frattempo, Momoa ha recentemente affermato che continuerà a interpretare Aquaman finché i fan del cinema saranno interessati.

Interrogato su quanto ancora interpreterà il mezzo umano e mezzo atlantideo, Jason ha detto a The Hollywood Reporter: “Finché possiamo. Se alla gente non piace e sembra che sia oltre la data di scadenza, allora abbiamo vinto non farne un altro.

“Ma se lo adorano, allora ne faremo di più, sai. Non voglio forzare nulla in gola a qualcuno per guardarlo. Ma lo adoro.”

Momoa ha contribuito a scrivere la storia del nuovo film – che ora è stato posticipato fino a dicembre 2023 – e ammette di sentire un profondo legame con la parte.

La star di ‘See’ ha detto: “Abbiamo scritto una grande storia. Ero uno degli sceneggiatori e nel momento in cui abbiamo finito (‘Aquaman’) sono entrato con uno schema di 50 pagine per il secondo e loro l’hanno usato e gli è piaciuto C’è dentro il mio cuore.

“Mi sento molto legato al personaggio e l’ho interpretato in cosa, quattro film adesso?”

Momoa non è preoccupato per l’ultimo ritardo nell’uscita del film poiché è fiducioso che i fan saranno contenti di ciò che vedranno. Ha anche ringraziato Tom Cruise e “Top Gun: Maverick” per aver reso i cinema di nuovo attraenti.

Ha detto: “L’abbiamo ucciso. Abbiamo fatto qualcosa di straordinario e uscirà quando dovrebbe uscire.

“La cosa bella di quello che è successo con COVID è che tutti stanno cercando di affrettarsi a rispettare queste scadenze, ma sappiamo che dovrebbe uscire quando è pronto per uscire (in un momento) quando tutti torneranno nei cinema. Quindi, grazie Tom Cruise”.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.