Phantom, gli scacchi che giocano da soli e si muovono con la tua voce

0

I giochi antichi abbracciano anche le nuove tecnologie. Le scacchiere stanno cambiando per sempre.

Phantom anticipa il futuro degli scacchi. Perché soprattutto è ancora lo stesso gioco che è stato inventato 1.500 anni fa : una tavola di legno, 32 pezzi e due giocatori che si affrontano. Ma c’è di più…

Niente ti impedisce di giocare in modo tradizionale, ma all’interno di Phantom c’è un’intelligenza artificiale , una tecnologia di movimento completamente autonoma e una connessione a Internet, che apre le porte a un nuovo mondo.

In questo video puoi vedere come funziona questo scacchi con intelligenza artificiale, che può essere controllato anche con la voce:

Come possiamo vedere, è una scacchiera tradizionale in legno, fatta a mano, pezzi inclusi.

Ma nella base ha un computer e due braccia robotiche magnetizzate . Le parti sono anche magnetizzate.

Alcuni sensori posti sulla tavola permettono al computer di vedere dove sono i pezzi. Con le due braccia robotiche, che simulano due mani, puoi spostarle in qualsiasi casella, per mezzo di un magnete.

Il computer include la rete neurale Maia, una intelligenza artificiale con cui puoi giocare. Si adatta a tutti i livelli di gioco e può mettere in difficoltà un Grandmaster.

Ajedrez para tres jugadores

Scacchi per tre giocatori Cheseebook

Originale gioco di scacchi a tre giocatori che permette di mettere in pratica nuove strategie, aumentando allo stesso tempo l’eccitazione e il pericolo. Vuoi provare?

Inoltre questa IA può dare lezioni di scacchi , correggere le mosse e spiegare nuove strategie, secondo il vostro gioco.

Grazie alla connessione Internet via WiFi, Phantom vi permette di giocare contro giocatori di tutto il mondo.

Potete giocare tavola contro tavola, o contro un cellulare o un altro computer, grazie all’applicazione disponibile. Quando l’avversario muove un pezzo sullo schermo del cellulare, il pezzo reale si muoverà sulla tavola Phantom.

Non sono i primi scacchi che si muovono da soli , ma è un pioniere nel muovere i pezzi a voce , semplicemente menzionando il pezzo, e la casella in cui si vuole muovere. E non permette di barare!

Phantom, gli scacchi con intelligenza artificiale, è disponibile su Indiegogo, con due versioni di pezzi (classico e minimalista), e prezzi a partire da 378 euro.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.