Il creatore di Watch Dogs si unisce a NetEase Montreal

0

“Questo è l’inizio di qualcosa di speciale per me e non vedo l’ora di dire di più…”

NetEase Games Montréal
NetEase

Il creatore di Watch Dogs Jonathan Morin si è unito a NetEase Games.

Morin – che “contribuirà a guidare NetEase Games Montreal nella creazione di una nuova IP, alimentando la missione di NetEase di diventare uno dei più grandi editori di videogiochi al mondo” – porta con sé 24 anni di esperienza “AAA” dopo aver “svolto un ruolo chiave nel dare forma al franchise di Watch Dogs, acclamato dalla critica, presso Ubisoft e aver contribuito ampiamente alla serie di Far Cry”.

Eurogamer Newscast: Google Stadia è sempre stato destinato al fallimento?

NetEase non ha rivelato a quale nuovo progetto lavorerà Morin, ma ha dichiarato che si unisce ad altre “assunzioni di talenti importanti”, tra cui alcuni di Quantic Dream, Jackalope e Nagoshi Studio.

“Sono entusiasta di annunciare la mia nuova avventura come direttore creativo di NetEase Games Montreal”, ha dichiarato Morin. “Ho il privilegio di unirmi a un nuovo team appassionato e talentuoso per creare la nostra IP. Questo è l’inizio di qualcosa di speciale per me e non vedo l’ora di dire di più…”

Segue la notizia che il veterano di Xbox e responsabile del design di Halo Infinite Jerry Hook sarà a capo del nuovo studio “AAA” Jar of Sparks, uno sviluppatore first-party per l’editore cinese NetEase che si concentrerà sulla creazione della “prossima generazione di giochi d’azione guidati dalla narrazione”.

All’inizio di questa settimana, abbiamo scoperto che Bungie, lo sviluppatore di Destiny, si è assicurato sette nuovi brevetti, in gran parte tutti legati ai controlli virtuali su dispositivi touch-enabled, dando ulteriore credito alle voci di quest’anno secondo cui era in lavorazione un gioco Destiny per dispositivi mobili.

Si pensa che NetEase stia collaborando con Bungie per portare su mobile un capitolo completamente nuovo della serie Destiny, un progetto che si dice sia già in fase di sviluppo da diversi anni.

Read More

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.