Blizzard punta sullo streaming tramite Facebook

0

L’aggiornamento del client di gioco Blizzard deve ancora arrivare in Europa, ma ci sono importanti novità, tra cui la diretta su Facebook.

Blizzard ha presentato il sistema Blizzard Streaming che permette ai giocatori di videogiochi come Overwatch di trasmettere le proprie partite direttamente su Facebook in modo molto semplice grazie ad un accordo di collaborazione tra le aziende annunciato lo scorso giugno.

Blizzard  Streaming Facebook

Si tratta di un aggiornamento per il client Blizzard che integra un nuovo tasto nel angolo superiore destro a forma di videocamera che permette – dopo aver collegato il proprio account Facebook con quello Blizzard – di trasmettere la partita.

Questa funzionalità non è ancora disponibile in Europa, per il momento è stata lanciata in America, Australia, Nuova Zelanda e una parte dell’Asia. L’azienda spera che sia pubblicata nel resto del globo molto presto, ma per il momento non è stata annunciata una data specifica. Inoltre, tale funzionalità è disponibile solo nel client per PC Windows, ma presto sarà integrata anche su Mac.

Tra i giochi compatibili con la nuova funzionalità ci sono Overwatch, Heartstone, World of Warcraft, Heroes of the Storm, Diablo III e StarCraft 2.

Favorire Facebook danneggiando Twitch

La mossa arriva dopo anni di collaborazione con Twitch (proprietà di Amazon) e nonostante Overwatch (il più recente lancio di casa Blizzard) sia ai primi posti delle trasmissioni più popolari fin dal lancio lo scorso maggio. A questo bisogna aggiungere la popolarità di HeartStone, World of Warcarft e altri giochi dell’azienda.

Ma non occorre nemmeno dimenticare che Blizzard ha già criticato Twitch in passato, soprattutto la sua politica di controllo sugli utenti, una polemica che risale alla trasmissione di un torneo di Heartstone che è stata oggetti di commenti razzisti e messaggi d’odio.

Queste situazioni potrebbero aver spinto la compagnia a cercare un’alternativa su Facebook, anche se nessuna delle aziende coinvolte si è finora pronunciata a riguardo.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.