Quentin Tarantino elogia Top Gun: Maverick “fantastico”

0

Quentin Tarantino è stato incantato da ‘Top Gun: Maverick’.

Il leggendario regista – che è stato un attore di lunga data del defunto regista originale di ‘Top Gun’ Tony Scott e ha lavorato con lui nel classico del 1993 “True Romance” – ammette che non si sarebbe mai aspettato un sequel del film d’azione di successo del 1986 per vedere la luce del giorno, per non parlare di tre decenni dopo.

Ma è rimasto sbalordito del film di Joseph Kosinski.

Parlando a ‘ReelBlend’, ha detto: “Adoro ‘Top Gun: Maverick.’ Ho pensato che fosse fantastico.

“L’ho visto al cinema. Questo e “West Side Story” di [Steven] Spielberg hanno entrambi fornito un vero spettacolo cinematografico, del tipo che avrei quasi pensato che non avrei più visto. È stato fantastico.”

Il regista di ‘Pulp Fiction’ ha applaudito Kosinski per aver rispettato il film originale di Scott.

Ha esclamato: “C’era solo questo aspetto adorabile perché Amo così tanto il cinema di Tony Scott e amo così tanto Tony che è il più vicino possibile a vedere un altro film di Tony Scott.

“[Regista Joseph Kosinski] ha fatto un ottimo lavoro. Il rispetto e l’amore di Tony erano in ogni cornice. Era quasi in ogni decisione. Era consapevolmente proprio lì, ma in questo modo davvero fantastico che era davvero rispettoso. E penso che sia stata in ogni decisione che Tom [Cruise] ha preso sul film.”

Ha detto: “È il più vicino che potremo mai vedere un altro film di Tony Scott, ed è era fottutamente fantastico.”

Tuttavia, ha avuto un problema, il branding della reunion di Tom Cruise (Pete ‘Maverick’ Mitchell) e Val Kilmer (Tom ‘Iceman’ Kazansky) “quasi troppo a buon mercato.”

Ciononostante, ha aggiunto: “Ma funziona assolutamente. È un po’ come Charlie Chaplin che muore sul palco per l’ultima scena di “Limelight”… ma funziona, cazzo. Lo stai aspettando e la scena fottuta ti consegna.”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.