I team Istinto, Saggezza e Coraggio di Pokémon GO: hanno ancora importanza?

0

Arriva il momento in cui ogni allenatore di Pokémon GO deve prendere una decisione: scegliere tra il Team Istinto, il Team Saggezza e il Team Coraggio.

Per molto tempo, la scelta tra una squadra e l’altra è stata molto importante per i giocatori di Pokémon GO, non solo per l’orgoglio di rappresentare una squadra, ma anche per i vantaggi che potevano portare all’app di realtà aumentata. Tuttavia, a sei anni dal lancio, è opportuno chiedersi se questa caratteristica sia ancora rilevante per i giocatori di Pokémon GO.

Le squadre di Pokémon GO: Istinto, Saggezza e Coraggio.

Dopo aver raggiunto il livello 5 in Pokémon GO e aver interagito con una Palestra, si può decidere a quale delle tre squadre unirsi. Le tre opzioni sono molto interessanti, ma non uguali.

Il Team Instinct è guidato da Spark e rappresentato dal colore giallo. La filosofia di questo gruppo insiste sul fatto che i Pokémon sono creature istintive e quindi l’istinto è la cosa più importante per un Allenatore. Credono inoltre che il segreto dei Pokémon risieda nella schiusa delle uova. Il loro logo raffigura il leggendario uccello Zapdos.

Il colore blu rappresenta il Team Wisdom, guidato da Blanche. Questo team sostiene che i Pokémon sono eccezionalmente saggi e ha un interesse particolare per il processo di evoluzione. Il loro logo riporta il leggendario uccello Articuno.

Infine, c’è il Team Valor, rappresentato dal colore rosso e guidato da Candela. La loro filosofia è che i Pokémon sono più forti e nobili degli umani e sono interessati al potere naturale nascosto nella loro forza interiore. Candela ritiene che i Pokémon di questa squadra siano più forti degli altri Pokémon. Il loro logo riporta il leggendario uccello Moltres.

I vantaggi offerti da ogni squadra

I vantaggi di ogni squadra sono esattamente gli stessi per cominciare. La loro funzione centrale è quella di dividere le comunità di Pokémon GO in tre gruppi che lottano per il dominio delle palestre. Se fate parte di una squadra, dovrete combattere per la leadership di una Palestra contro i membri di altre squadre, da soli o con i compagni della vostra squadra. Questo influenzerà la quantità di PokéCoin guadagnati.

In alcuni casi, i giocatori della stessa squadra possono collaborare in eventi di gruppo come le battaglie Raid per ottenere ricompense aggiuntive. Se non fai parte della stessa squadra dei tuoi compagni di raid, puoi cambiare squadra acquistando il Medaglione della squadra dal negozio per 1.000 PokéCoin; tuttavia, puoi farlo solo una volta all’anno.

Un altro vantaggio di far parte di una Squadra è che dopo aver catturato un Pokémon, il vostro Caposquadra sarà in grado di valutarlo esaminando i suoi IV, il che vi permetterà di conoscere la sua potenza netta e di decidere se investire in quel Pokémon. Ogni leader avrà una personalità diversa nel fornire le informazioni, ma i dati sono gli stessi per ogni squadra.

Non ci sono vantaggi significativi nell’appartenere a una squadra o a un’altra, né ci sono effetti di gioco come l’accesso a Pokémon esclusivi.

Le squadre di Pokémon GO sono ancora rilevanti nel 2022?

Dopo l’uscita dell’app, le squadre sono state uno dei principali argomenti di conversazione tra i giocatori di Pokémon GO. Gli allenatori di tutto il mondo si battevano per stabilire quale squadra avesse i giocatori migliori o dominasse determinate comunità locali.

Tuttavia, con il passare del tempo e l’arrivo di nuove funzionalità, i giocatori hanno perso interesse per le squadre. Gli allenatori preferiscono fare raid con giocatori competenti, piuttosto che con i membri delle loro rispettive Squadre, e la funzione Palestra viene sfruttata da molti individualmente.

La verità è che il potenziale delle Squadre in Pokémon GO è ancora molto alto, perché, come già detto, il dominio costante di una Palestra da parte di una singola Squadra è la chiave per guadagnare PokéCoin e utilizzare meccaniche che altrimenti possono essere ottenute solo con denaro reale. Inoltre, alcuni eventi sono stati pensati per stimolare la rivalità tra la squadra Istinto, la squadra Saggezza e la squadra Valore, aggiungendo un aspetto competitivo al gioco.

Ma i giocatori non sembrano preoccuparsi delle squadre al giorno d’oggi, e partecipano a questi eventi spesso con scarso interesse per i punti che accumulano per le loro squadre. Le priorità di un giocatore di Pokémon GO sono salire di livello, completare le missioni e catturare i migliori Pokémon possibili, ma la funzione Squadre sarebbe una delle ultime della lista.

Questo potrebbe cambiare con l’integrazione di Campfire e la possibilità di organizzare gruppi o comunità per le attività in Pokémon GO. Non c’è dubbio che emergeranno gruppi locali dedicati ai membri delle squadre Istinto, Saggezza e Coraggio per la conquista delle palestre, il che potrebbe riportare l’aspetto competitivo che il gioco aveva al lancio.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.