Il tanto vociferato remake di The Last of Us di Naughty Dog sarebbe in arrivo quest’anno

0

Previsto per l’uscita “festiva” su PS5.

Il tanto vociferato, ma ancora non annunciato, remake di The Last of Us per PlayStation 5 di Naughty Dog sarà lanciato entro la fine dell’anno.

La notizia di un remake per PlayStation 5 di The Last of Us è emersa per la prima volta nell’aprile del 2021, quando Bloomberg ha riferito che il progetto era inizialmente in lavorazione presso il Visual Arts Service Group di Sony, con sede a San Diego, prima che fosse chiesto a Naughty Dog di occuparsene. Ulteriori prove dell’esistenza del progetto sono emerse all’inizio di quest’anno , quando un membro del team QA di Naughty Dog ha elencato un “remake non annunciato” nel suo curriculum – un riferimento che è stato poi rimosso.

Sebbene non ci siano ancora notizie ufficiali su un remake di Last of Us, le voci sul progetto continuano a circolare, con il giornalista di GamesBeat Jeff Grubb che sostiene che l’uscita è prevista per il 2022.

Teorie sullo show televisivo HBO di The Last of Us.

“Continuo a sentire che uscirà quest’anno”, ha detto Grubb del remake durante l’ultimo episodio di Kinda Funny Gamescast (come rilevato da VGC), notando che era “abbastanza fiducioso” che sarebbe stato lanciato durante le “vacanze”.

L’affermazione di Grubb segue un rapporto simile dell’affidabile leaker Tom Henderson a gennaio, il quale ha affermato di aver “sentito da più persone” che il progetto PS5 è “quasi finito e potrebbe uscire nella seconda metà del 2022”.

Oltre al tanto vociferato remake per PS5, Naughty Dog ha confermato di essere ancora al lavoro sulla tanto attesa componente multigiocatore di The Last of Us 2, e lo sviluppatore è anche coinvolto nell’adattamento televisivo in live-action della serie da parte della HBO, che al momento dovrebbe essere lanciato il prossimo anno.

Read More

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.