Elizabeth Olsen ama ritrarre personaggi moralmente dubbi

0

Elizabeth Olsen ama interpretare personaggi che si comportano in un modo con cui le persone potrebbero non essere d’accordo.

Quando l’attrice di WandaVision assume personaggi moralmente discutibili, le piace difendere le loro azioni come se fosse il loro avvocato.

“Adoro interpretare personaggi le cui azioni le persone non sono d’accordo”, ha spiegato alla rivista Harper’s Bazaar UK. “In un mondo in cui non ci interessa capire altri punti di vista, sento che se noi come pubblico possiamo provare empatia per le persone con cui non siamo d’accordo, è una buona cosa… Allora posso in qualche modo sii il loro avvocato e li difendi. Mi occupo delle loro azioni, anche se non sono d’accordo con loro.”

Il personaggio Marvel di lunga data di Elizabeth, Wanda Maximoff/Scarlet Witch, rientra occasionalmente in questa categoria, in particolare in Doctor Strange in the Multiverse of Madness, e ha recentemente terminato le riprese di Love and Death, in cui interpreta l’assassina Candy Montgomery.

“Ho adorato interpretarla”, ha elogiato. “La gente chiedeva: ‘La interpreterai come sociopatica?’ E io ero tipo, “No, perché dovrei farlo? Cercherò di capire come qualcuno potrebbe dividere questo aspetto fino a quando non viene catturato.”

Oltre a recitare, Elizabeth ha anche iniziato a produrre, a cominciare dalla serie del 2018 Sorry for Your Loss, e non ne ha mai abbastanza del suo nuovo ruolo.

“Ne sono dipendente; e quando non sto nemmeno producendo, faccio finta di esserlo – probabilmente è terribile lavorare con me! Dico ‘terribile’, ma la gente lo dice va bene… Ma ho davvero esagerato come attore. Voglio sapere i piani completi”, ha dichiarato.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.