Kojima risponde pubblicamente alle affermazioni di Norman Reedus, secondo cui Death Stranding 2 è in fase di sviluppo

0

“Vai nella tua stanza privata, amico”.

Hideo Kojima ha risposto ai commenti di Norman Reedus che ha “appena iniziato” un secondo gioco di Death Stranding.

Senza commentare esplicitamente la rivelazione, Kojima ha condiviso una manciata di immagini della coppia – la cui location sembra celebrare lo show di The Walking Dead di Reedus – con il testo “vai nella tua stanza privata, amico”.

8 Consigli per Death Stranding che avremmo voluto conoscere prima di iniziare – Gameplay di Death Stranding.

Per chi non lo sapesse, la stanza privata è uno spazio dove il protagonista Sam Bridges – interpretato da Reedus – si riprende durante il suo viaggio in Death Stranding.

Per addolcire il colpo, Kojima ha aggiunto un’emoji con il pollice in su seguita dagli occhi a cuoricino, a significare che è uno sportivo senza rancore.

Ieri Norman Reedus ha apparentemente confermato che un sequel di Death Stranding è in fase di sviluppo . In una nuova intervista, Reedus – l’attore che interpreta il ruolo principale, Sam Porter Bridges – ha parlato di Death Stranding e ha detto semplicemente: “Abbiamo appena iniziato il secondo”

Reedus ha anche confermato ieri come è nato il suo ruolo.

“Guillermo Del Toro, che mi ha dato il mio primo film, mi ha chiamato e mi ha detto: ‘Ehi, c’è un tizio di nome Hideo Kojima, ti chiamerà, digli di sì’ E io: “Cosa vuol dire “di’ di sì”?” E lui: “Smettila di fare lo stronzo, di’ di sì” Poi ero a San Diego e Hideo è venuto con un grande gruppo di persone, lui è di Tokyo, e mi ha mostrato quello a cui stava lavorando su un gioco chiamato Silent Hill.

“Ero sbalordito da quello che mi stava mostrando”.

Read More

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.