Twitch contro la musica senza licenza

0
Twitch, la piattaforma di streaming appartenente ad Amazon incorpora un nuovo sistema di controllo per le canzoni negli streaming.

Twitch continua a lavorare per fare in modo che le trasmissioni in diretta dei giocatori vengano realizzate all’interno di una cornice etica e morale adeguata, anche quando si tratta di infrazione di copyright altrui o di streaming con meno vestiti di quanto consigliato.

Twitch Logo

A partire da ora, Twitch, la piattaforma di streaming appartenente ad Amazon conterà su un nuovo sistema di verifica automatica di canzoni usate senza autorizzazione che controllerà i video alla ricerca di possibili infrazioni.

La piattaforma non è del tutto nuova, dato che da tempo funziona nelle sue prime versioni. Ciò che realmente è nuovo è la possibilità di presentare ricorso se ritieni che il tuo streaming su Twitch è stato bloccato per errore.

Ora, la piattaforma di gestione dei blocchi dei video di Twitch è più accessibile, semplice da utilizzare e rapida per qualsiasi giocatore che riceva “multe” per aver utilizzato apparentemente canzoni coperte da diritti d’autore che non possiede.

Anche se il nuovo sistema integrato su Twitch pretende di funzionare in modo preciso, può succedere che uno streaming venga bloccato per via dell’utilizzo di una canzone che somigli a una canzone commerciale. In fin dei conti, è pur sempre una macchina che cerca di riconoscere suoni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.