Bloodborne, un bug rischia di compromettere le partite

0
Bloodborne ha un errore di programmazione che impedisce ai giocatori di continuare la partita, ecco come succede e come evitarlo.

Sony ha lanciato un avvertimento ai cacciatori di Bloodborne per avvisare di un errore nella programmazione del gioco che sta impedendo ai giocatori di andare avanti nella nuova avventura di From Software. Se saremo vittime di questo bug rimarremo bloccati fino a quando non sarà lanciato un aggiornamento che risolva la situazione.

BloodBorne

Il rischio di soffrire tale bug nasce quando si cerca di unirci alla partita di un altro utente nel “Bosco Proibito”, sia per giocare in cooperativo che per invadere. Quindi per quanto possibile evitatelo fin quando non sarà risolto.

Da Sony hanno confermato che stanno lavorando ad una patch urgente che vada a correggere tale errore e si spera di rilasciarla la prossima settimana. In ogni caso, se siete rimasti bloccati non preoccupatevi troppo, perché non appena verrà rilasciato l’aggiornamento vi sarà possibile continuare la partita senza problemi.

Bloodborne è disponibile dallo scorso mercoledì 25 marzo in esclusiva per PlayStation 4. Se volete potete dare un’occhiata alla nostra lista di trucchi, consigli e trofei.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.