I fan di Battlefield 2042 sono arrabbiati per la skin trapelata di Babbo Natale

0

AGGIORNAMENTO: DICE suggerisce che la skin è limitata a un evento speciale, ora potrebbe non essere utilizzata affatto quest’anno.

UPDATE 3/12/21: Lo sviluppatore di Battlefield 2042 DICE ha risposto alla fuga di ieri di un’imminente skin di Babbo Natale – che ha causato un contraccolpo tra i fan dello sparatutto militare.

In un lungo thread Twitter, DICE ha fatto non ha menzionato la skin di Babbo Natale per nome, ma ha parlato in generale dell’uso di “cosmetici unici” che aveva progettato per “modalità speciali del Portale #Battlefield per migliorare ulteriormente la fantasia negli eventi speciali”. Il suggerimento, quindi, è che non sarai in grado di correre come Babbo Natale in tutte le modalità per sempre.

DICE ha anche sottolineato che cosmetici come questi sono pianificati e progettati con largo anticipo, probabilmente per contrastare la frustrazione tra alcuni fan che pensavano che lo studio stesse sprecando il tempo a creare cosmetici invece di correggere i bug del gioco.

“Lo sviluppo di Live Service ci richiede di lavorare con mesi di anticipo e ci consente di avere opzioni quando raggiungiamo i momenti chiave del nostro primo anno”, ha continuato DICE. “Oggi abbiamo altre priorità e quindi, anche se abbiamo le skin, al momento non abbiamo intenzione di utilizzarle tutte durante le feste.”

Dopo il contraccolpo di ieri, Babbo Natale apparirà? Molti giocatori ancora ho-ho-spero di no.

Lo sviluppo per Live Service ci richiede di lavorare con mesi di anticipo e ci consente di avere opzioni quando raggiungiamo i momenti chiave del nostro primo anno

Oggi abbiamo altre priorità, e così mentre abbiamo le skin, al momento non abbiamo intenzione di utilizzarle tutte durante le festività.

— Battlefield Direct Communication (@BattlefieldComm) 2 dicembre 2021

ORIGINALE STORIA 2/12/21: Dire che Battlefield 2042 ha avuto un lancio approssimativo sarebbe un eufemismo.

DICE si è affrettato a patchare il gioco

dopo di esso arrivato pieno di bug. Ma proprio quando ha iniziato a reprimere la frustrazione della community nei confronti del gioco, lo sviluppatore EA ha dato il via a una serie di nuove frustrazioni.

L’aggiornamento di oggi includeva una serie di oggetti cosmetici che sembravano essere stati accidentalmente rivelato troppo presto, anche se questo spiega perché l’aggiornamento ha una dimensione carnosa di 5 GB (su PlayStation 5).

I giocatori non hanno preso troppo gentilmente i cosmetici nascosti, quale fan descritti come “skin di Fortnite” (scusate, fan di Fortnite).

Ma una skin in particolare è stata vista come particolarmente offensiva per la community hardcore di Battlefield: il leggendario “Padre Inverno”.

Disponibile per lo specialista Pyotr Boris Guskovsky, l’operatore di sentinella indossa una giacca con cappuccio rosso che si abbina perfettamente alla barba rigogliosa di Boris.

— Battlefield Bulletin (@BFBulletin) 2 dicembre 2021

La lamentela principale dei giocatori è la decisione creativa di DICE di allontanarsi dal tono cupo e grintoso per cui il franchise è noto per qualcosa di più simile a Fortnite, che viene continuamente monetizzato attraverso l’aggiunta di nuovi cosmetici.

“DICE si aspetta che io sia in grado di prendere sul serio il gioco con Babbo Natale letterale che corre in giro sparando alle persone in quello che dovrebbe essere un mondo in cui miliardi di persone sono sfollate, disastri naturali stanno distruggendo il pianeta, e c’è sta per essere una massiccia guerra mondiale per procura”, ha chiesto uno Reddit commenter

. “E dovremmo tenerne conto con Babbo Natale del cazzo che corre in giro per il campo di battaglia.”

Un problema simile è stato preso con le battute post-partita, che sembrano fuori luogo in un gioco in cui i giocatori si massacrano a vicenda.

DICE deve ancora commentare la reazione dei fan a queste ultime aggiunte.

Per saperne di più

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.