Secondo quanto riferito, PlayStation sta assumendo Xbox Game Pass con un nuovo servizio di abbonamento in primavera

0

Raggruppamento di PlayStation Plus, Now e altro ancora.

Secondo quanto riferito, Sony sta lavorando a un nuovo servizio di abbonamento PlayStation per rivaleggiare con Xbox Game Pass di Microsoft, che riunirà PlayStation Now e PlayStation Plus esistenti come parte di un approccio di abbonamento multilivello.

La notizia arriva tramite Jason Schreier di Bloomberg, che riporta il progetto – nome in codice Spartacus e il cui lancio è previsto nella primavera del 2022 – fornirà agli abbonati l’accesso a una gamma di prodotti sia moderni che classici a un canone mensile.

Citando fonti che hanno familiarità con il progetto, nonché documenti che ha esaminato direttamente, Bloomberg afferma che il lancio del servizio vedrà le due offerte di abbonamento PlayStation esistenti di Sony – PlayStation Now e PlayStation Plus – fuse in un unico pacchetto, con Sony che mantiene il marchio PlayStation Plus mentre elimina gradualmente PlayStation Now.

Giochi mensili PlayStation Plus – dicembre 2021.

Attualmente, Plus è necessario per giocare a t ha la maggior parte dei giochi online su PlayStation e fornisce agli abbonati una piccola raccolta di giochi ogni mese, mentre Now consente ai membri di eseguire lo streaming e scaricare sia i titoli recenti che quelli meno recenti nel catalogo PlayStation.

Anche se i dettagli sono secondo quanto riferito, ancora da finalizzare, Bloomberg afferma che Sony prevede di offrire tre livelli di abbonamento per il suo nuovo servizio. Il primo sarebbe funzionalmente identico all’offerta PlayStation Plus esistente, mentre il secondo darebbe agli abbonati l’accesso a un ampio catalogo di giochi per PlayStation 4 e, infine, per PlayStation 5. Tuttavia, la funzionalità di streaming di PlayStation Now dovrebbe essere riservata a un terzo livello di abbonamento, che offrirà anche demo estese e una libreria di giochi classici per PS1, PS2, PS3 e PSP.

Offerta di Microsoft , Game Pass, disponibile sia su Xbox che su PC, ha ha continuato a crescere dal suo lancio nel 2017, con la società che riporta oltre 18 milioni di abbonati nel gennaio di quest’anno. Un secondo livello di abbonamento, Xbox Game Pass Ultimate, è stato lanciato lo scorso giugno, combinando l’ampia libreria di titoli all-inclusive di Game Pass con Xbox Game Pass Gold, necessario per giocare ai giochi Xbox online.

Più di recente , la società ha ampliato la sua offerta Game Pass Ultimate – che costa £ 10,99 al mese, rispetto al suo livello Game Pass standard £ 7,99 – per includere vantaggi, accesso a EA Riproduci e in streaming tramite Xbox Cloud Gaming. In quanto tale, Ultimate sarebbe l’equivalente più vicino al terzo livello di abbonamento che Sony sta attualmente prendendo in considerazione.

Se il lancio nella primavera del 2022 per il nuovo servizio di abbonamento PlayStation segnalato da Sony si rivelasse vero, probabilmente vincerà” Non passerà troppo tempo prima che l’azienda lo renda ufficiale. Fino ad allora, ho chiesto a Sony un commento e aggiornerò la storia se ne sentirò di più.

Nel frattempo, dai un’occhiata alla brillante indagine di Chris Tapsell sul futuro dei giochi in abbonamento, Xbox Game Pass è troppo bello per essere vero?

Per saperne di più

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.