I migliori consigli di Fortnite per i principianti

0

Sebbene Fortnite sia in circolazione da più di cinque anni, i nuovi giocatori hanno ancora bisogno di consigli su come familiarizzare con le sue premesse. Dall’esterno, il titolo può sembrare semplice in quanto si basa su due meccaniche: costruire e sparare. Tuttavia, il battle royale di Epic Games nasconde una certa complessità in queste due pratiche – soprattutto nella prima-

Così, un giocatore inesperto che voglia tuffarsi in Fortnite troverà improvvisamente un titolo folle e pieno di opzioni disparate per raggiungere la vittoria. Ecco perché oggi abbiamo voluto raccogliere alcuni consigli di base che sono essenziali per padroneggiare almeno ogni aspetto del titolo.

Senza ulteriori indugi, ecco i nostri 6 consigli che vi renderanno esperti di Fortnite.

Pazienza, attenzione e un sacco di tentativi ed errori

Le prime partite sono cruciali

Conoscere il gioco è essenziale. Tuttavia, entrare in Fortnite in questa fase significa prendere confidenza con un gioco che si evolve da più di 5 anni. È quindi essenziale avere pazienza e capire che, nelle prime partite, non capirete nulla di ciò che vi circonda.

Quindi, all’inizio, probabilmente non saprete dove atterrare sulla mappa. Anche se non possiamo consigliarne uno specifico, poiché dipenderà molto dal vostro stile di gioco, possiamo dirvi che, come regola generale, i punti lontani da città, paesi e villaggi sono più disabitati . Lì si può raccogliere il bottino (armi, kit sanitari e altro) per iniziare il viaggio.

Questi ultimi elementi, infatti, sono fondamentali per definire il modo di giocare. In Fortnite, avrete accesso a fucili a pompa, fucili d’assalto, lanciarazzi e altre armi. E mentre la qualità delle armi è determinata dal colore della rarità (da meno a più: grigio – verde – blu – viola – oro), a seconda di come si gioca, si può essere più inclini all’azione a corto raggio, alle sparatorie a lungo raggio o ad altri tipi di strategia.

Quindi una buona idea per le prime partite è quella di provare tutti i tipi di armi, le location, i percorsi e altri aspetti del titolo. Solo così potrete iniziare a plasmare il vostro stile di gioco e, allo stesso tempo, capire quali sono i punti chiave del titolo.

Imparate a muovervi, costruire e sparare

In Fortnite c’è un nemico che è più grande di tutti gli altri nel gioco: la tempesta. Avendo la sua “salsa” nei giochi brevi, Epic Games ha implementato questa meccanica per costringere i giocatori a mirare a punti specifici della mappa. Con il passare dei secondi, l’area di gioco diventerà sempre più piccola e, se si entra in contatto con la tempesta, si perderanno gradualmente punti salute fino a raggiungere lo zero.

Pertanto, è fondamentale imparare a muoversi nella mappa. Oltre a fuggire dalla tempesta, che non sarà nostra alleata, sarà fondamentale conoscere ogni punto dello stage poiché si avrà il controllo su tutto ciò che ci circonda: cespugli, case, edifici e altro ancora. Infatti, se siete anche furtivi e sapete dove si concentra l’azione, sarete in grado di finire i vostri nemici e di mettere le mani sul loro arsenale (o di ripararvi fino alla fine dei combattimenti).

Un altro punto essenziale di Fortnite è imparare a costruire. Senza conoscere i requisiti minimi di questa meccanica, probabilmente avrete poco o nulla da fare contro gli altri giocatori. Pertanto, si consiglia di raccogliere oggetti per ottenere materiali (legno, acciaio o pietra) e, con questi, iniziare a provare diverse costruzioni. Dopo tutto, questo è l’unico modo per difendersi da altri giocatori o per raggiungere luoghi inaccessibili che nascondono diverse sorprese.

Infine, in termini di esperienza di gioco, abbiamo gli scontri con le armi. Anche se si sa come muoversi e costruire, non si può fare nulla se non si colpiscono gli avversari (e lo stesso vale per le altre due meccaniche, le tre formano un triangolo indivisibile ). Si consiglia quindi di testare la propria mira quando si incrocia un altro giocatore, invece di fuggire dagli scontri. In effetti, questo è l’unico modo per migliorare le proprie abilità di tiro e, in ultima analisi, per terminare il gioco degli avversari.

Un rapido giro di consigli: siate pazienti con i cosmetici e provate le modalità di gioco di Fortnite

Il suo valore come fenomeno sociale e culturale rende Fortnite un prodotto che va oltre il semplice videogioco. Pertanto, la varietà di giochi offerti dal titolo e le diverse collaborazioni che aggiunge ogni settimana lo rendono un prodotto rivoluzionario per l’industria. Tuttavia, questo non significa che se si è alle prime armi bisogna fare molta attenzione.

Come regola generale, Fortnite offre più volte al mese cosmetici esclusivi che possono essere acquistati con denaro reale. Il titolo dà quindi accesso a apparizioni dei vostri personaggi preferiti , balli iconici, accessori unici e molto altro ancora. Di conseguenza, molti giocatori perdono la testa e, nonostante la natura gratuita del titolo, spendono enormi quantità di denaro per questi prodotti.

In base alla nostra esperienza, possiamo assicurarvi che tutti i prodotti Fortnite sono ri-rilasciati. Ciò significa che se si entra nel gioco e si apprezza un cosmetico limitato, ci si pensa due volte prima di fare un acquisto che si ripercuote sul proprio portafoglio. Con questa mentalità, vi godrete di più il titolo (indipendentemente dal fatto che giochiate nei panni di Batman, Naruto o Neymar).

Infine, volevamo lasciare per le ultime righe uno dei consigli più pratici: provate tutte le modalità di gioco di Fortnite. Il successo di Fortnite si basa sull’offerta di contenuti vari e di qualità ai suoi utenti. Pertanto, è comune, sia per tornei, eventi limitati o semplicemente per divertimento, pubblicare diverse modalità che vi daranno più di un divertimento.

Quindi, anche se vi sentite a vostro agio in una, da qui vi consigliamo di variare e, almeno, dare una possibilità alle proposte che il gioco sta integrando. In fin dei conti, solo provando e uscendo dalla propria zona di comfort si possono scoprire idee che non si sapevano adatte alla propria filosofia.

Questo per quanto riguarda i nostri consigli per i principianti di Fortnite. Vi siete immersi nella battle royale di Epic Games e vorreste aggiungere qualche altro consiglio per i nuovi giocatori? Vi leggeremo nei commenti.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.