Playerunknown’s Battlegrounds aggiunge un sistema contro le scaramucce in team

0

Il popolare Playerunknown’s Battlegrounds, che ha ottenuto un enorme successo su PC, continua ad aggiornarsi per migliorare l’esperienza dei giocatori.

Playerunknown's Battlegrounds

Playerunknown’s Battlegrounds, che rappresenta uno die maggiori e più recenti successi recenti tra i videogiochi per PC raggiungendo l’impressionante cifra di 4 milioni di giocatori durante la fase Early Access su Steam, aggiungerà una nuova e importante caratteristica di cui i giocatori beneficeranno tra poco.

Gli assist arrivano nel gioco per evitare il furto di kill

Finora, se stavi attaccando un nemico e un membro del tuo stesso team dava il colpo di grazia, aumentava solamente il contatore delle kill del tuo compagno di squadra, e tu ti saresti sentito derubato. Ma questo cambierà presto, dato che Playerunknown’s Battlegrounds aggiungerà una nuova meccanica per gli assist, tramite questa nuova feature chi otterrà l’uccisione sarà chi darà inizio all’attacco e inflitto la maggior parte dei danni, mentre l’altro membro del team che finirà il lavoro vedrà aumentare il punteggio degli assist.

Se invece a finire l’avversario non sarà un membro del tuo team, sarai tu a ricevere l’assist, e l’altro giocatore vedrà aumentare il punteggio delle uccisioni.

Questa è solo una delle tante nuove caratteristiche in arrivo su Playerunknown’s Battlegrounds, come le nuove mappe, la modalità zombi PVP e altre. Ricordiamo inoltre che questo videogioco arriverà anche sulle piattaforme Microsoft il prossimo 17 novembre.

Dicci la tua!