Nintendo non condividerà guadagni con canali non esclusivi

0
La compagnia giapponese Nintendo ha deciso che nel suo programma Youtube Creators Program i canali non potranno mostrare giochi di altri editori.

Il controverso YouTube Creators Program di Nintendo, di cui si è parlato molto nei giorni scorsi e ha fatto infuriare YouTuber famosi come Pew Dew Die colpisce ancora.

Nintendo Logo

Nintendo pare infatti aver confermato che non condividerà i guadagni dei video con canali YouTube che trasmettono giochi di altri editori come SEGA, Sony ecc.. Inoltre Nintendo ha chiarito che non approverà canali che giochino giochi non inclusi nella loro whitelist.

Insomma, sappiate che se avete intenzione di aderire al programma Youtube Creators Program di Nintendo dovrete concentrarvi solo e unicamente su titoli Nintendo.

«Se si è presentato un canale per l’inserimento nel programma e nel canale sono presenti video che contengono titoli al di fuori della lista di giochi supportati, rimuovere i video dal canale entro due settimane dalla data di presentazione. Se i video non vengono rimossi dal canale entro quella scadenza il canale non sarà inserito nel programma. È possibile inviare nuovamente il canale per la registrazione in un secondo momento».

Voi che ne pensate di queste limitazioni imposte da Nintendo? A noi, senza offesa, sembrano assurde.

Via|MyNintendoNews

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.