Dragon Ball Super 1×29 – Recensione – Inizia il torneo!

0
Nella puntata 1×29 di Dragon Ball Super ha finalmente inizio il torneo tra universi voluto da Champa e Bills. Ecco com’è andata!

In un modo assurdo, e solo a causa di alcuni piccoli screzi tra gli Dei Champa e Bills, in Dragon Ball Super avrà luogo prossimamente un torneo. Un torneo in cui ci si gioca il futuro della Terra, anche se per una volta non si parla di distruzione della terra, ma semplicemente di spostarla in un altro Universo, quello di Champa.

La prima questione affrontata in questa puntata di Dragon Ball Super è l’ubicazione del torneo e le sue regole, in quel momento interviene Goku e chiede che il regolamento sia identico a quello dei tornei di Arti Marziali, dove si perde se si esce dal ring o tramite resa dell’avversario, ma è vietato uccidere, Champa lo guarda con faccia sorpresa, ma finisce con l’accettare, anche Vegeta suggerisce altre regole minori per il torneo. Inoltre viene determinata la data d’inizio del torneo, dopo soli cinque giorni.

Dopo essersi liberati dei loro pesanti vestiti da allenamento, Goku e Vegeta, accompagnati da Whis e Bills, viaggiano verso la terra per riunirsi con Bulma, con cui parlano dell’idea di riunire la Super Dragon Ball che manca, e anche se a Bulma sembra di avere davvero poco tempo per creare un macchinario in grado di localizzarle, finisce col cedere, ma immediatamente ha un’idea migliore, riunire le Sfere del Drago terrestri e chiedere al Drago dove trovare la Super Sfera mancante. Poi Bills se ne esce con un commentario abbastanza maschilista a cui Bulma risponde con un ceffone. Ceffone che però non ha conseguenze.

 Dragon Ball Super 1x29

Banpresto - Figurine Dragon Ball Z - Son Goku Super Sayan Master Piece 25cm - 3296580328932

by Banpresto [Banpresto]
Rank/Rating: 236867/-
Price: EUR 134,31

by - [-]
Rank/Rating: -/-
Price: -

Andando avanti con la puntata 1×29 di Dragon Ball Super, Bills ordina a Vegeta di andare a prendere le sfere della Terra. Il principe dei Sayan parte subito. Nel mentre ci vengono fatte vedere le Super Sfere che sono già in possesso di Vados e Champa, che hanno la dimensione di un pianeta. A seguire il duo prepara il torneo su un pianeta che non ha nome, dotando quest’ultimo di aria fresca, un tatami, negozi ecc.

Vegeta riesce a riunire le Sfere del Drago della Terra e Bulma evoca il Drago. Purtroppo quest’ultimo non riesce a localizzare l’ultima sfera, dato che è all’esterno dell’universo che controlla. Quindi tornano sull’idea di partenza e Bulma comincia a lavorare su un dispositivo di localizzazione. È curioso vedere come l’onnipotente Drago è sottomesso a Bills, a cui chiede con enorme cortesia se per caso ha un altro desiderio, domanda a cui, Bills, voltandogli le spalle con sdegno, risponde che il suo unico desiderio è che se ne vada. Divertente anche la scena in cui Goku ricorda di aver nuovamente dimenticato di resuscitare il Re Kaio del Nord.

A seguire, sentiamo per la prima volta il nome di Monaca, che è un guerriero davvero potente, anche se all’apparenza non si direbbe. Goku comincia a fare domande su di lui a Bills, ma Bills non è molto paziente, e dopo un po’ lo scaraventa in aria con un urlo. Poi Bills rivela che Monaca è l’essere più potente che abbia mai affrontato. Anche più potente di Goku, che è semplicemente il secondo.

Il giorno dopo Bulma è già riuscita a costruire il localizzatore per le Super Sfere, ma Bulma ha dei dubbi sulle reali motivazioni per cui Bills desidera le sfere, a causa di un flashback su qualcosa successo appena prima di andarsene a trovare Monaca. Così, di fronte al rifiuto di Goku e Vegeta a disubbidire agli ordini di Bills, Bulma chiama sua sorella Kaizu per chiederle di avvisare Jako.

Alla fine della puntata di Dragon Ball Super sappiamo che il nuovo radar non funzionerà, a non essere che venga utilizzato al centro dell’universo. Goku e Vegeta non sembrano molto interessanti a trovare la Super Dragon Ball, ma pensano solo al loro allenamento, che riprendono nonostante l’irritazione di Bulma.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.