Paris Hilton ricorda di aver usato la “voce acuta” come meccanismo di difesa

0

Paris Hilton ha ricordato come usava la “voce acuta” come meccanismo di difesa da giovane celebrità.

Durante una conversazione per Meghan, il podcast Archetypes della duchessa del Sussex, pubblicato il Martedì, la star del reality ha discusso di come sia stata a lungo associata agli stereotipi del “bimbo” e della “bionda stupida” e di come i termini abbiano connotazioni negative.

Riflettendo su come si è costruita un personaggio quando era una giovane mondana, Paris ha sottolineato come ha mascherato la sua voce naturalmente bassa per molti anni come parte del personaggio della “Bambola Barbie” che ha creato con il team di produzione della serie TV degli anni 2000 The Simple Life.

“Quando sei in TV, non è la stessa cosa. La mia voce…tutto cambia. Ho naturalmente una voce molto bassa. Ma poi nello show diventa molto alta. .. È stata una reazione all’avere una maschera per proteggermi”, ha condiviso. “Quindi, potrebbe essere come se non stessero parlando di me, stessero parlando di questo personaggio che ho creato. Ha in qualche modo aiutato il dolore dei media essere costantemente meschino, molto vizioso e crudele con me per così tanto tempo. Quel personaggio mi ha protetto dal dover provare qualcosa.”

Paris ha continuato a notare che si sentiva sotto pressione per mantenere il personaggio al fine di ottenere accordi TV e di marca.

Tuttavia, negli ultimi anni, era pronta a fare un cambiamento e mostrare il suo vero io come imprenditrice e sostenitrice.

“Era sicuramente una parte importante del mio marchio e di tutto ciò che stavo facendo. Ma in fondo, ho sempre saputo che c’era molto di più in me. E ora, le persone stanno finalmente vedendo quell’altro e tutto il mio lavoro di advocacy. Amo essere sottovalutato. Quello che mi piace sempre dire è: ‘Non sono una bionda stupida, sono solo molto brava a fingere di esserlo'”, il 41enne aggiunto.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.