Nintendo si scusa per il bug di chiusura del gioco in Metroid Dread

0

Nintendo si è scusata per un bug di prevenzione della progressione in Metroid Dread.

Il messaggio di errore “Il software è stato chiuso perché si è verificato un errore” viene visualizzato verso la fine di il gioco, provocandone la chiusura forzata.

Un articolo sulla pagina di supporto Nintendo entra in ulteriori dettagli.

“Siamo a conoscenza di un errore nel gioco Metroid Dread che impedisce al giocatore di procedere quando la sequenza specifica di seguito viene seguita verso la fine del gioco”, si legge. “Stiamo preparando un aggiornamento software per prevenire questo errore, che dovrebbe essere disponibile nell’ottobre 2021.

“Verso la fine del gioco, se il giocatore distrugge una porta mentre un indicatore di mappa per quella specifica porta viene visualizzata sulla mappa, il gioco si chiuderà forzatamente e apparirà il seguente messaggio: ‘Il software è stato chiuso a causa di un errore.’

“Ci scusiamo per l’inconveniente. “

È stato trovato un bug in #MetroidDread che può impedire ai giocatori di progredire in determinate condizioni. Entro la fine di ottobre verrà rilasciata una patch per risolvere questo problema. Ci scusiamo per l’inconveniente.

Ulteriori informazioni, incluso come evitare il bug: https://t.co /bu13Esh5jY

— Nintendo of Europe (@NintendoEurope) 15 ottobre 2021

Si consiglia ai giocatori di ricominciare il gioco e rimuovere l’indicatore della mappa dell’icona della porta per evitare l’errore, almeno fino all’arrivo dell’aggiornamento del software.

Metroid Dread ha dimostrato

incredibilmente popolare nella sua prima settimana, diventando il miglior lancio della serie nel Regno Unito fino ad oggi.

Tuttavia, MercurySteam ha ha risposto alle critiche che hanno escluso i lavoratori dai crediti del gioco, affermando che la politica ufficiale dell’azienda richiede che gli sviluppatori abbiano è rimasto in studio per il 25% o più del tempo di sviluppo di un progetto.


Per saperne di più

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.