Karl Urban afferma che il ruolo di Thor: Ragnarok è stato un gioco da ragazzi

0

Karl Urban dice che accettare di interpretare Skurge in ‘Thor: Ragnarok’ è stato un gioco da ragazzi.

L’attore 50enne è stato chiesto dal suo collega Kiwi Taika Waititi se lui Sarebbe stato pronto a interpretare il guerriero asgardiano nel blockbuster Marvel del 2017 – che vede Chris Hemsworth nel ruolo del protagonista – ed era un’offerta che non poteva rifiutare.

Ha detto a GQ: “Io davvero ho appena ricevuto una chiamata da Taika di punto in bianco che diceva: ‘Ehi, vuoi venire a suonare? Ho questo fantastico ruolo di Skurge. Lavoreresti con Cate Blanchett.’ Sono tipo, iscrivimi. Non ho bisogno di leggere nulla. Era fantastico. Ricordo che un giorno mi sono presentato al lavoro sul set e c’erano Sam Neil, [Sir] Anthony Hopkins, e se ne stavano seduti in giro. E quello, per me, è stato uno dei miei giorni preferiti. Quando sei seduto con Tony Hopkins e Sam Neil a fare le cazzate. Sam Neil è stato probabilmente uno degli attori che mi ha davvero ispirato a diventare un attore. Proveniente dalla Nuova Zelanda, intraprende una carriera internazionale. E lo stesso con Anthony Hopkins.”

Taika è tornato a dirigere l’ultimo film della serie, ‘Thor: Love and Thunder’, e lo ha salutato come il suo “film più pazzo”.

Il regista 46enne ha insistito sul fatto che il film “non dovrebbe avere senso”.

Ha spiegato: “Ho fatto delle cazzate pazze nella mia vita. Ho vissuto tipo dieci vite. Ma è il film più pazzo che abbia mai fatto.”

L’acclamato regista – i cui precedenti crediti includono anche “Jojo Rabbit” – ha ammesso che, in molti modi, il film è non molto logico.

Ha riflettuto: “Se hai annotato tutti gli elementi di questo film, non dovrebbe avere senso.

“È quasi così non dovrebbe essere fatto. Se entrassi in una stanza e dicessi: “Voglio questo e questo e questo”. Chi c’è dentro? Queste persone. Come lo chiamerai? Love And Thunder. Voglio dire, non lavorerai mai più. Forse non lo farò dopo questo.”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.