Peter Jackson afferma che Amazon lo ha fantasma durante lo sviluppo televisivo de Il Signore degli Anelli

0

Peter Jackson ha affermato che i creatori de Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere di Amazon Studio lo hanno fantasma.

Parlando con Scott Feinberg nel podcast Chatter di The Hollywood Reporter’s Awards, Il Signore degli Il direttore della trilogia di Rings ha rivelato che i capi dello studio gli hanno chiesto di essere coinvolto nella loro serie basata su LOTR, prima di cessare i contatti.

Peter ha diretto il pluripremiato adattamento per il grande schermo de Il Signore degli Anelli di JRR Tolkien libri, seguito dai tre film Lo Hobbit.

La prossima serie di Amazon è basata sul mondo iconico di Tolkien, ma non su nessuno dei suoi libri.

Quando lo studio ha chiesto se Peter volesse essere coinvolto nella serie in uscita , ha ricordato di aver risposto: “È una domanda impossibile a cui rispondere senza vedere un copione”.

Il regista ha continuato: “Quindi hanno detto: ‘Non appena avremo il primo paio di copioni, lo faremo mandali a te.’ E le sceneggiature non sono mai apparse. Questa è l’ultima cosa che ho sentito, che va bene. Nessuna lamentela.”

Sebbene Peter non sia mai stato contattato di nuovo, ha detto a Kim Masters sul podcast The Business che non nutre rancore verso il progetto.

” Lo guarderò”, ha detto. “Non sono il tipo di ragazzo che desidera la cattiva volontà. Fare cinema è già abbastanza difficile. Se qualcuno fa un buon film o un programma TV, è qualcosa da festeggiare. L’unica cosa che non vedo l’ora è vederlo come uno spettatore perfettamente neutrale.”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.