Alicia Vikander è incerta sul sequel di Tomb Raider

0

Alicia Vikander ha confessato che un sequel di “Tomb Raider” è “nelle mani di qualcun altro”.

L’attrice 33enne ha preso il posto di Angelina Jolie nel ruolo di Lara Croft nel 2018 film ‘Tomb Raider’, ma ha confessato che l’acquisizione di MGM da parte di Amazon all’inizio di quest’anno ha lasciato il sequel in una posizione incerta.

Alicia ha detto a Entertainment Weekly: “Con l’acquisizione di MGM e Amazon, non ne ho idea Ora è una specie di politica.

“Penso che io e Misha (Green) siamo stati pronti, quindi è un po’ nelle mani di qualcun altro, ad essere onesti.”

La showrunner di “Lovecraft Country” Misha Green è stata scelta per scrivere e dirigere il film e Alicia è “entusiasta” nel vedere la visione del regista realizzata sul grande schermo.

Ha detto: “Io” sono stato entusiasta di mostrare al mondo. Adoro quello che ha fatto con ‘Lovecraft Country’.”

Alicia ha spiegato di essersi sentita piena di energia quando Misha è salita a bordo come regista dopo che Ben Wheatley ha abbandonato il progetto.

La star di ‘Anna Karenina’ ha detto: “È davvero incredibile – abbiamo tipo la stessa età!

“Ero tipo, ‘Oh, sono solo ora su uno Zoom con una donna estremamente talentuosa che penso abbia fatto un lavoro incredibile.’ Sarebbe fantastico se potessimo andare a fare questo film davvero grosso insieme, andando a prendere a calci in culo davanti alla telecamera e dietro la telecamera, sai?”

il film era stato sospeso a causa della pandemia, ma Alicia ha rivelato che Misha stava lavorando a una bozza della sceneggiatura.

Ha detto: “Spero che andremo a fare un altro film. A causa di la pandemia, avevamo in programma di girare questo film, e ora è passato un anno e mezzo, ma Misha Green è a bordo e sta scrivendo una bozza proprio ora.”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.