Un testimone afferma che Jennifer Lopez e Ben Affleck “hanno pianto l’un l’altro” quando si sono sposati

0

Un impiegato della cappella di Las Vegas dove Jennifer Lopez e Ben Affleck si sono sposati sabato afferma di aver “pianto l’un l’altro” mentre si scambiavano i voti.

La superstar del pop si è sposata con l’attore/regista di A Little White Chapel a Sin City sabato, più di 18 anni dopo aver interrotto il loro fidanzamento originale.

Kenosha Portis, che sabato sera stava lavorando come testimone alla cappella, ha ricordato la sua reazione quando gli ospiti famosi sono entrati senza preavviso.

“È stato così eccitante. Voglio dire, ci stavamo preparando per chiudere e abbiamo avuto un ospite speciale che è arrivato come walk-in. Ho iniziato a tremare un po’, sono tipo, ‘ Oh mio Dio, questa è Jennifer Lopez che ci stiamo preparando a sposare!'”, ha detto martedì a Good Morning America.

Portis ha poi parlato dell’emozionante cerimonia di 10 minuti della coppia, aggiungendo: “Mentre si leggevano i voti, erano molto dolci, entrambi erano emotivi. Si piangevano l’un l’altro. i ragazzi erano proprio lì dietro di loro.”

Lopez, che ha preso il cognome di Affleck, ha confermato le loro nozze nella sua newsletter di On the JLo domenica.

“Ce l’abbiamo fatta. L’amore è bellissimo. L’amore è gentile. E si scopre che l’amore è paziente. Paziente da vent’anni”, ha scritto. “Ieri sera siamo volati a Las Vegas, ci siamo messi in fila per una licenza con altre quattro coppie, facendo tutte lo stesso viaggio nella capitale mondiale del matrimonio.”

Lopez e Affleck, che hanno cinque figli tra di loro da precedenti matrimoni, secondo quanto riferito stanno organizzando una grande festa per celebrare il loro matrimonio con amici e familiari. TMZ riferisce che la festa si terrà presso la proprietà dell’attore in Georgia – dove avrebbero pianificato di sposarsi nel 2003 – nelle prossime settimane.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.