Emily Blunt e Jack Whitehall hanno inviato video di scherzi a Dwayne ‘The Rock’ Johnson

0

Emily Blunt e Jack Whitehall hanno inviato a Dwayne ‘The Rock’ Johnson dei video “paternalistici” per insegnargli le mosse d’azione.

Il trio ha formato un legame stretto quando hanno lavorato insieme su ‘Jungle Cruise’ e l’attrice 38enne si è sentita dispiaciuta per il regista Jaume Collet-Serra perché spesso ha dovuto rimproverarli per aver fatto casino in giro, ma ha ammesso che una delle sue cose preferite da fare era quella di collaborare con il suo fratello sullo schermo per inviare clip divertenti alla loro co-star esortandolo a fare meno esercizio.

Ha ammesso alla rivista You: “A me e a Jack piaceva mandare a Dwayne video di noi stessi sul set mentre facevamo acrobazie, fingendo di aiutarlo a imparare a fare una sequenza d’azione.

“Mandavamo questi video davvero paternalistici di noi che dicevamo, ‘OK, Dwayne, questo si chiama… una sequenza stunt.’

“Il nome di Jack per me era ‘Stunty Blunty’. Lui era ‘Jacktion Man’.

“I nostri preparativi per le acrobazie prevedevano di mangiare un pollo fritto da asporto. Ogni volta che avevamo una sequenza d’azione, era quello che mangiavamo.

“Così mandavamo a Dwayne dei video dicendo: ‘Non hai bisogno di andare così tanto in palestra, in realtà hai solo bisogno di mangiare pollo fritto’ “

Mentre l’ex star della WWE di solito fa da solo le sue acrobazie, Emily ha ammesso di non poterne fare più come prima dopo essersi fatta male alle ginocchia durante le riprese di ‘A Quiet Place Part II’, che è stato diretto da suo marito, John Kraskinski.

Lei ha detto: “C’è così tanto da correre in quel film! Io e Cillian [Murphy] ridevamo spesso di questo. Corro costantemente da una creatura. E non ho le scarpe!

“Ricordo che correvo a piedi nudi sul terreno più irregolare con un bambino in una scatola, e portavo cose come le bombole di ossigeno, e John diceva, ‘Em, puoi fare un falso inciampo?’ E l’ho fatto e mi sono rovinata il ginocchio. Avevo un ginocchio buono. Ora ho due ginocchia di merda.

“All’epoca ricordo di aver detto: ‘Um, John, questo terreno è un po’ irregolare’ “

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.