Dave Chappelle rifiuta di dare il suo nome al teatro scolastico a seguito di polemiche

0

Dave Chappelle ha deciso di non lasciare che la sua ex scuola gli intitolasse il teatro in seguito alla sua recente controversia.

Il comico ha visitato la Duke Ellington School of the Arts di Washington DC lunedì sera per la sua cerimonia di dedicazione per il teatro ed è stato rivelato che non porterà più il suo nome. Si chiamerà invece Theatre for Artistic Freedom and Expression.

Secondo il Washington Post, Chappelle ha detto al pubblico che non voleva che un teatro intitolato in suo onore distraesse dagli studenti lavoro e che venerdì ha deciso di non avere il suo nome allegato.

Chappelle è stato preso di mira in ottobre per i commenti controversi che ha fatto sulla comunità transgender nel suo speciale di Netflix The Closer.

All’evento, ha detto al pubblico che pensava che il contraccolpo contro di lui fosse privo di sfumature e non riguardasse il suo lavoro, ma ha confessato che le critiche “sinceramente” lo hanno ferito.

La cerimonia di inaugurazione doveva svolgersi originariamente nel mese di novembre, ma è stata posticipata a causa delle polemiche.

Il 48enne, che si è impegnato a donare $ 100.000 (£ 82.000) al teatro, ha dichiarato a ottobre che la sede che porta il suo nome è stata “l’onore più significativo della mia vita”.

“Saltavo la scuola. Mi nascondevo lì dentro quando saltavo le lezioni. Chi avrebbe mai pensato che quel teatro un giorno avrebbe preso il mio nome?” ha detto a un evento di raccolta fondi. “Ma lo capisco perché a volte quando ami le cose, loro ricambiano il tuo amore. E io amavo quella scuola.”

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.