Sea of Thieves chiama a raccolta tutti i cacciatori di indizi: il suo primo Mistero narrativo viene reso pubblico

0

La sesta stagione di contenuti di Sea of Thieves potrebbe essere giunta al termine, ma lo sviluppatore Rare ha ancora un piccolo asso nella manica prima dell’arrivo della Stagione 7, e ora invita i cacciatori di indizi a immergersi in una nuova “esperienza narrativa multicanale” che chiama Misteri.

Dei Misteri si era già parlato a gennaio , quando Rare aveva illustrato i suoi piani per Sea of Thieves nel 2022. La grande scommessa di quest’anno, per chi non lo sapesse, è una narrazione continua, che si estende per una stagione e che si svilupperà attraverso episodi mensili della storia del gioco, noti come Avventure.

Si tratta di un’idea promettente che finora non sembra aver trovato la sua strada: la prima serie di Avventure di Seas of Thieves si è rivelata decisamente poco curata, sia in termini di sfide che di presentazione della narrazione. Ma con tre avventure all’attivo, Rare è pronta a lanciare l’altra componente principale degli ambiziosi piani narrativi del 2022: I Misteri.

Sea of Thieves – Un’introduzione ai misteri.

I misteri sono una sorta di storie secondarie che si svolgono parallelamente alla trama principale di Sea of Thieves. A differenza delle Avventure, però, che sono legate ai principali aggiornamenti del gioco, i Misteri progrediscono dinamicamente nel tempo.

Non è ancora chiaro come i Misteri si manifesteranno nel mondo, come i giocatori potranno interagire con essi e come si innescheranno i progressi, e Rare è rimasta piuttosto riservata in termini di dettagli. Tuttavia, ha dichiarato che i Misteri sono stati progettati per coinvolgere gli sforzi dell’intera comunità di Sea of Thieves e si svolgeranno attraverso una combinazione di risoluzione di enigmi nel gioco e di ricerca di informazioni in altri canali di Sea of Thieves.

Le cose iniziano con un tradizionale mistero di omicidio sulle onde, e i pirati potrebbero scoprire alcuni indizi per iniziare le cose nel video introduttivo di Rare qui sopra.

Sea of Thieves non sembra aver visto molte aggiunte veramente sostanziali al sandbox dopo l’aggiornamento Sunken Kingdom dello scorso settembre, e le avventure finora non hanno fatto molto per riempire il vuoto di contenuti. Si spera quindi che, con il terzo pezzo del suo puzzle narrativo ora al suo posto, Rare trovi finalmente il suo ritmo e inizi a fornire un 2022 per cui valga la pena alzare l’ancora.

Read More

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.