Assassin’s Creed Origins e For Honor: Marching Fire Edition entreranno a far parte di Xbox Game Pass il mese prossimo

0

Assassin’s Creed Origins e For Honor: Marching Fire Edition arriveranno su Xbox Game Pass il mese prossimo.

Sebbene Microsoft abbia già annunciato l’arrivo di questi nuovi titoli, non è stata fornita alcuna data ufficiale. Tuttavia, i nostri amici di VGC riportano che le date sono state confermate attraverso la sezione “coming soon” di Game Pass sul Microsoft Store, come visualizzato sulle console Microsoft.

Sette piccoli dettagli da notare in Assassin’s Creed: Origins.

For Honor: Marching Fire Edition si unirà alla libreria di Xbox Game Pass il 1° giugno, mentre Assassin’s Creed Origins arriverà una settimana dopo, il 7 giugno. Il 21 giugno verrà aggiunto anche Shadowrun Returns.

Forse non a caso, Assassin’s Creed Origins sembra destinato a ricevere un aggiornamento a 60fps per le console current-gen nel prossimo futuro.

Prima della conferma ufficiale da parte di Ubisoft, i dettagli dell’imminente arrivo su PlayStation 5 sono stati raccolti da PlayStationSize, un account Twitter che striscia regolarmente dietro le quinte del PlayStation Store. Le note della patch per l’aggiornamento includono un’opzione per abilitare un “framerate più elevato” su PS5 e un “menu franchise”. Il lancio dell’aggiornamento è previsto per la prossima settimana.

Come Tom ci ha ricordato a suo tempo, Ubisoft aveva già aggiunto un’opzione per i 60fps al sequel di Origins, Odyssey, il brillante capitolo della serie ambientato nell’Antica Grecia. Allo stesso modo, Odyssey vanta ora un “menu franchise” che mostra e consiglia vari altri giochi recenti di Assassin’s Creed, come il capitolo più recente, Valhalla.

Read More

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.