La tanto attesa funzione dei pronomi personalizzabili di The Sims 4 è finalmente arrivata

0

Un ulteriore passo verso una “esperienza più inclusiva per i Simmers”.

La tanto attesa funzione di personalizzazione dei pronomi di The Sims 4 è finalmente arrivata, anche se inizialmente solo in inglese, ed è ora disponibile come parte dell’ultimo aggiornamento del gioco.

Lo sviluppatore Maxis ha confermato che stava studiando il modo di introdurre opzioni di pronomi ampliati in The Sims 4 lo scorso maggio, a seguito di una petizione della comunità firmata da oltre 22.000 persone, e i giocatori hanno potuto dare una prima occhiata ai progressi della funzione durante un livestream all’inizio di quest’anno.

E ora, con un po’ di tempo in più per lo sviluppo, Maxis ha reso disponibile la prima iterazione della funzione dei pronomi personalizzabili, sviluppata in collaborazione con le organizzazioni no-profit LGBTQ+ It Gets Better e GLAAD, compiendo quello che definisce un ulteriore passo “nella direzione di un’esperienza più inclusiva per i Simmers”.

Ecco come funzionano i pronomi personalizzabili nel nuovo aggiornamento di Create-a-Sim.

Una volta installato l’aggiornamento di oggi, i giocatori vedranno una nuova opzione “cambia pronomi” accanto ai campi di inserimento del nome del personaggio nello strumento Crea un Sims 4. Questo permette ai giocatori di assegnare a loro/tutti i personaggi un nome o un cognome. Questa opzione consente ai giocatori di assegnare al proprio personaggio i pronomi “loro/lei”, “lei/lui” o “lui/lui”, oppure di visualizzare una casella personalizzabile in cui inserire i pronomi soggettivi, oggettivi, riflessivi, possessivi dipendenti e possessivi indipendenti preferiti.

The Sims 4 cercherà poi di riflettere correttamente questi pronomi personalizzabili in tutto il testo del gioco, ma Maxis fa notare che in questa versione iniziale potrebbero verificarsi alcuni casi in cui vengono scelti pronomi di forma errata o viene utilizzato il pronome predefinito del genere assegnato. Inoltre, lo sviluppatore avverte che potrebbero sorgere alcuni problemi grammaticali, causati dal fatto che la funzione sostituisce solo il pronome piuttosto che il verbo che lo segue, ma afferma che in futuro si occuperà di modificare il testo per ridurre al minimo il problema e di rivedere il testo più vecchio nei contenuti precedentemente rilasciati.

“Sebbene questo aggiornamento non sia il punto di arrivo della rappresentazione di persone non binarie e di altre persone di genere diverso”, si legge, “riteniamo che sia importante per noi avvicinarci a una migliore inclusività nel corso del tempo, mentre cerchiamo di capire come lavorare all’interno dei limiti del nostro codice”.

Sebbene The Sims 4 sia stato finora tradotto in 18 lingue diverse, il rilascio iniziale dei pronomi personalizzabili da parte di Maxis è solo in inglese. “Il modo in cui le diverse lingue e culture utilizzano i pronomi è molto complesso”, spiega lo sviluppatore nelle sue FAQ , “quindi avremo bisogno di ulteriore tempo per studiare come integrare correttamente le regole grammaticali nelle altre lingue in cui il gioco è disponibile”.

“Non abbiamo ancora nulla da condividere riguardo al roll out in altre lingue”, aggiunge, “ma restate sintonizzati sui nostri canali di social media perché condivideremo ulteriori informazioni non appena saranno disponibili”.

Read More

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.