Il triangolo della tristezza vince la Palma d'Oro al Festival di Cannes 2022

0

Triangolo della tristezza di Ruben Östlund ha vinto l’ambito premio Palma d’Oro al Festival di Cannes 2022 durante il fine settimana.

Il regista svedese ha battuto tutti gli altri titoli nella competizione principale del festival per porta a casa il prestigioso premio cinematografico per la seconda volta sabato.

La sua satira segue una coppia di celebrità modella, interpretata da Harris Dickinson e Charlbi Dean, che sono invitate a una crociera di lusso per i super ricchi, con Woody Harrelson che interpreta il capitano dello yacht.

Östlund ha già vinto la Palma d’Oro nel 2017 per la sua satira The Square, con Claes Bang ed Elisabeth Moss.

Durante la cerimonia di chiusura, il secondo premio del festival, il Grand Prix, è stato diviso tra il dramma per ragazzi Close di Lukas Dhont e il thriller romantico di Claire Denis Stars at Noon, con Margaret Qualley e Joe Alwyn.

Altrove, Park Chan-wook è stato premiato come miglior regista per Decision to Leave e Tarik Saleh ha vinto come miglior sceneggiatura per Boy From Heaven, mentre l’attore parassita Song Kang-ho è stato nominato miglior attore per Broker e Zar Amir Ebrahimi ha vinto la migliore attrice per Holy Spider.

I vincitori del concorso principale sono stati decisi da una giuria presieduta dall’attore francese Vincent Lindon. È stato raggiunto dalle attrici Rebecca Hall, Noomi Rapace e Deepika Padukone e dai registi Jeff Nichols e Joachim Trier, tra gli altri.

Al di fuori del concorso principale, una degna vincitrice è stata l’attrice Riley Keough, che ha vinto la Caméra d’Or, un premio assegnato alla migliore opera prima. Ha co-diretto War Pony, su due giovani Lakota che vivono nella riserva indiana di Pine Ridge, con Gina Gammell.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.