Maisie Williams è stata presa dal panico per il personaggio di Pistol che ha visto il suo programma televisivo di film

0

Maisie Williams inizialmente si è fatta prendere dal panico quando ha scoperto che il suo personaggio di Pistol sarebbe stato sul set a guardarla girare la nuova miniserie.

In Pistol, che segue l’ascesa alla fama dei Sex Pistols, il gioco L’attrice di Thrones interpreta Jordan, la modella che ha lavorato al fianco della stilista Vivienne Westwood e ha contribuito a fare da pioniere del look punk rock nella Londra degli anni ’70.

Jordan, vero nome Pamela Rooke, ha servito come consulente nello show ed è stato ammesso sul set, e Maisie ha sentito molta pressione vedendo la versione reale del suo personaggio guardare il suo lavoro.

“Era un sacco di pressione, ma onestamente, non ho mai avuto bisogno di sentirmi in alcun modo. Jordan non è mai stato conflittuale. Sapeva solo cosa era cosa, e se le cose non andavano bene, direbbe”, ha detto alla rivista britannica GQ. “Mi sono reso conto, ogni singola volta, di sapere cosa le succede, e sono io che sono imprevedibile… (mi sono detto) smettila di pensare che tutto sia fantastico o terribile. Sii solo.”

Mentre si preparava a interpretare Jordan, la 25enne si è resa conto che doveva attenuare i suoi modi di fare.

“Sono molto emotiva nel modo in cui comunico, ma era semplicemente costante”, ha spiegato Maisie. “Ho dovuto smettere di muovere le sopracciglia mentre la interpretavo, perché non solo ha il trucco più incredibile, ma la sua espressione è dipinta – non si muove mai”.

Maisie ha ammesso di essere riluttante ad accettare il ruolo all’inizio perché richiedeva molta nudità e dopo aver espresso le sue preoccupazioni, il regista Danny Boyle ha spiegato che Jordan mostrava il suo corpo per “fare le altre persone si sentono a disagio”.

Per la sua seconda audizione, ha incarnato Jordan indossando un top trasparente senza reggiseno sotto durante una chiamata Zoom e ha prenotato il ruolo.

Pistola va in onda su Hulu e Disney+ a fine mese.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.