Dragon Ball Super 1×41 – Review – Il sorprendente desiderio di Bills

0
Il capitolo 41 di Dragon Ball Super dimostra che l’azione va ancora avanti. È arrivato Zeno, e con lui tutta una nuova storia per i nostri eroi.

Questa settimana è andato in onda il capitolo 41 di Dragon Ball Super. La scorsa settimana durante il capitolo 40 siamo rimasti con l’immagine di Zeno comparso verso la fine del capitolo sorprendendo tutti i presenti, ma soprattutto Bills e Champa. In questa nuova puntata viene rivelato chi è Zeno, e perché gli dei della distruzione sono così sorpresi.

Ora che il torneo è finito, i combattimento hanno lasciato spazio agli avvenimenti che abbiamo visto in questo capitolo di Dragon Ball Super, pare che questo episodio faccia da ponte verso il nuovo filo della trama che ci porterà dritti verso una nuova saga inedita.

Il Re Zeno, che è il maestro dei 12 universi di Dragon Ball Super, compare finalmente, e poco dopo possiamo vedere Bills e Champa che gli fanno l’inchino. È interessante vedere come questo personaggio sembri tutto fuorché potente, con un tono di voce degno di un bambino, basso in altezza e con le fattezze di un bambino.

Dragon Ball Super

Banpresto - Figurine Dragon Ball Z - Son Goku Super Sayan Master Piece 25cm - 3296580328932

by Banpresto [Banpresto]
Rank/Rating: 244354/-
Price: EUR 134,31

Zeno comincia a parlare, e lo fa per lamentarsi del fatto che Bills e Champa non stiano facendo il proprio lavoro. Entrambi sono Dei della Distruzione, ma una si dedica tutto il giorno a dormire e l’altro sta ore e ore a mangiare. Ma oltre a questo, spendono il loro tempo a organizzare tornei per semplice divertimento.

E nonostante Goku e Hit siano giunti alla conclusione che il torneo non serviva a niente, a Zeno invece è sembrato divertente. Gli è piaciuto tanto infatti che ha deciso di organizzare un grande torneo che raduni i migliori combattenti dei 12 universi, anziché organizzare un torneo tra i soli universi 6 e 7. Siamo quindi sicuri di essere agli inizi di una nuova saga.

Bills chiarisce quanto Zeno sia potente, dicendo che se lo volesse potrebbe distruggere tutti e 12 gli universi con una semplice occhiata. È qui che ci rendiamo conto che Zeno potrebbe essere il personaggio più potente che mai si sia visto nel franchise Dragon Ball.

Ma al nostro amico Goku non importa e non si spaventa per niente, quindi in modo informale decide di fare un passo avanti per salutare personalmente Zeno. Goku riesce davvero a stringere a Zeno mentre due spaventati Bills e Champa pensano già al peggio, ma non succede niente di brutto, anzi, Zeno sembra essere perfettamente a suo agio anche quando Goku lo solleva in aria per stringergli la mano.

Un altro indizio per i prossimi capitoli è che Cabba dice a Vegeta che ora potrà visitare il suo pianeta. E anche se Vegeta si dimostra distante e gli dice di non essere il suo maestro, siamo sicuri che si tratta solo del suo solito fare arrogante.

Un altro personaggio che abbandona il luogo è Hit, che viene salutato da Goku. Il combattimento tra Goku e Hit non ha avuto una fine, e sicuramente i due personaggi si affronteranno nuovamente in futuro. Anche questo sembra placare l’ira di Champa che non uccide i membri della sua squadra perché potrebbe averne bisogno in futuro.

Dopo di che avviene ciò che tutti ci aspettavamo, in realtà la settima Super Dragon Ball mancante è nascosta nel nucleo del Pianeta senza Nome. Quindi tutte e 7 le sfere sono state tutto il tempo nello stesso luogo.

Super Shenron Dragon ball Super

Bulma aveva intenzione di trovare prima di Bills la sfera mancante, e quindi cerca di persuadere il Dio della Distruzione a non utilizzarla per scopi malvagi. In fin dei conti egli è il Dio della Distruzione. Ma Bills le dice solo di non essere pedante e di non preoccuparsi. A seguire vediamo come Whis fa uso di una lingua incomprensibile proprio degli dei per parlare con Super Shenron.

Poi assistiamo a una serie di scene animate impressionanti, dove ci si rende conto dell’enormità di questo nuovo drago. E per farvi un’idea delle dimensioni di questo Super Shenron, è più grande di intere galassie.

Pare che in fondo Bills e Champa non si odino come facevano capire. Il desiderio che Bills chiede al drago è che la Terra dell’universo 6 esista nuovamente. Questo pianeta era stato distrutto dagli esseri umani a causa di una guerra nucleare. Ora che la Terra esiste nuovamente in quell’universo Champa potrà nuovamente mangiare cibi deliziosi, quindi tutti contenti.

Bills non ha rivelato il suo vero desiderio a Bulma, le ha invece detto di aver chiesto un letto migliore. In realtà vuole solo mantenere la sua immagine da “tipo tosto”. Vediamo anche Monaka che viene ricompensato con un sacco d’oro e un tesoro per aver vinto il torneo e per aver finto di essere più potente di Goku. Ma poi Bills gli dice, forse per scherzo, che un giorno dovrà affrontare Goku per davvero. Il capitolo si chiude coi nostri amici di ritorno verso la Terra.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Per favore inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.