Diane Kruger “ha quasi colpito alcuni” fotografi per aver fotografato la figlia

0

Diane Kruger ha ammesso di aver quasi colpito “alcuni” paparazzi quando hanno cercato di fotografare suo figlio.

L’attrice di 355 ha rivelato in un’intervista al Sunday Times di essere molto protettiva quando vede un fotografo mentre è in giro per il suo bambino di tre anni, il cui nome non è stato rivelato.

“Lo odio fottutamente e mi sta facendo impazzire”, ha dichiarato Kruger. “Quando sono con mia figlia e le fotografano, ne ho quasi colpiti alcuni. Se li vedo e sono abbastanza coraggiosi da non andarsene, al 100% sono quella pazza che urla dall’altra parte della strada.”

La 45enne e il suo partner Norman Reedus hanno accolto il loro primo figlio insieme nel novembre 2018. Non hanno mai condiviso il suo nome e le hanno sempre oscurato il viso negli scatti sui social media.

Nel 2019, ha lanciato un appello emotivo per la privacy di suo figlio su Instagram dopo essere stata taggata nelle foto dei paparazzi con il tot. Ha esortato i fotografi a “permetterle di crescere nella privacy e nella sicurezza” e ha chiesto ai suoi fan di non ripubblicare le immagini.

Durante l’intervista, Kruger ha fatto rari commenti su sua figlia, dicendo: “Oh mio Dio, è così dolce. Sono stato davvero fortunato. È ossessionata da Mulan. Sta prendendo le arti marziali per essere come Mulan. . Tutto quello che vuole fare è andare in Cina.”

Ha anche rivelato che la star di The Walking Dead e il loro bambino una volta “hanno fatto la pedicure insieme” ed è stato “così carino”.

Kruger ha iniziato a frequentare Reedus nel 2016. Condivide un figlio adulto con la top model Helena Christensen.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.