Evan Rachel Wood si è sentita “pubblicamente illuminata” per le accuse di Marilyn Manson

0

Evan Rachel Wood si è sentita “pubblicamente illuminata” dopo essersi fatta avanti con le accuse di abusi sessuali contro la sua ex partner Marilyn Manson.

L’attrice di Westworld ha affermato nel febbraio 2021 che il musicista era stato emotivamente, fisicamente , e sessualmente violenta durante la loro relazione, durata dal 2006 al 2010, e ha discusso in dettaglio le sue accuse nel documentario del 2022 Phoenix Rising.

Durante un’apparizione al podcast I Weigh di Jameela Jamil, Wood ha detto che l’esperienza le ha fatto capire perché così tanti sopravvissuti si ritirano dalle indagini o ritrattano le loro accuse dopo essersi fatti avanti.

“Non è uno scherzo dover ripercorrere le cose che ti sono successe in dettagli strazianti. Domande che non ti sono mai state poste. E dover tornare lì più e più volte, per essere illuminata pubblicamente a gas su larga scala o anche su piccola scala, è molto, molto traumatizzante”, ha detto, confessando che le persone che dubitano della sua storia la facevano sentire “pazza”.

“Mi siedo qui sapendo che non sto mentendo, sapendo che sto dicendo la verità, ma le persone ti fanno sentire pazzo”, ha continuato. “Quindi devo sedermi lì e meditare e passare attraverso le cose che mi sono successe e dire: ‘Ti è successo? Sì. È successo? Sì.’ E passo attraverso i dettagli e li ripeto nella mia testa solo così nessuno può portarmi via la mia verità, perché loro cercano, cercano davvero di abbatterti.”

Manson, vero nome Brian Warner, ha ripetutamente negato tutte le accuse di abusi sessuali. A marzo, ha intentato una causa per diffamazione contro Wood e la sua compagna Ilma Gore, sostenendo di averlo “proclamato pubblicamente” come uno “stupratore e abusatore”.

Discutendo della causa su The View poco dopo il deposito, la 34enne ha affermato di “non essere spaventata” e “ferma come una roccia” perché ha “la verità dalla mia parte” .

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.