Il padre di Alana Haim ha improvvisato il suo dialogo in Licorice Pizza

0

Il padre di Alana Haim ha improvvisato tutte le sue battute in Licorice Pizza.

La cantante Haim fa il suo debutto cinematografico nel nuovo film di Paul Thomas Anderson sul coming-of-age, in cui interpreta l’assistente di un fotografo Alana Kane.

Mentre il personaggio è fittizio, Anderson, che è amico intimo della famiglia Haim, ha preso storie dalla sua vita e le ha scritte nella sua sceneggiatura. Ha anche scritturato le sue sorelle Este e Danielle come fratelli del personaggio e i loro genitori Mordechai ‘Moti’ e Donna come genitori di Kane.

In un’intervista con NME, Haim ha rivelato che una scena in cui il nuovo fidanzato di Kane dice ai suoi genitori ebrei di essere ateo a tavola è avvenuta nella vita reale, e suo padre non aveva bisogno di una sceneggiatura per ricrearla.

“Non era il mio ragazzo, era il ragazzo di Danielle! Si sono lasciati quasi subito dopo”, ha spiegato. “Il ragazzo che interpreta Lance – Skyler Gisondo – non aveva mai incontrato la mia famiglia prima d’ora, ed è stato così divertente, facendo urlare mio padre contro di lui. Chi altro potrebbe interpretare i miei genitori? Ho sempre pensato che mio padre fosse la persona più esilarante del pianeta. Tutto questo è improvvisazione, non aveva un copione”

Anderson ha lasciato che la Haim scegliesse il cognome del suo personaggio, così lei ha stilato una lista di nomi dei suoi amici e lui ha scelto Kane, che lei ha suggerito in onore della sua defunta migliore amica Sammi Kane Kraft.

Licorice Pizza, sempre con Cooper Hoffman, è ora nei cinema.

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.