Star Wars Battlefront si è mostrato a porte chiuse alla GDC

0
Peter Moore, COO di EA, ha tenuto una riunione segreta con la famosa catena GameStop per mostrare materiali nuovi di Star Wars Battlefront.

La Games Developer Conference ci saluta e ci rimanda all’edizione del prossimo anno. Tra software e hardware, la GDC 2015 ha mostrato molto materiale per il futuro a medio-lungo termine, oltre a ciò che invece non si è voluto mostrare. Come in ogni evento degno di tale nome, la Games Developer Conference è stata testimone anche di qualche presentazione segreta, vale a dire, che non è stata mostrata a persone sprovviste di un pass privato. Tra gli esempi di queste presentazioni troviamo l’attesissimo Star Wars Battlefront, il reboot di questa famosa serie che ora è in mano a DICE e Electronic Arts. DICE ha mostrato un breve filmato durante l’E3 2014 e pare che la GDC 2015 abbia ospitato, per la prima volta dal suo annuncio, materiale 100% giocabile.

star-wars-img-1-1422640389

Secondo quanto si capisce dalle parole di Peter Moore, COO di EA, la compagnia ha avuto una riunione segreta con la famosa catena di negozi di videogiochi GameStop per mostrare materiale giocabile di Star Wars Battlefront. Lo stesso Moore lo ha confermato tramite un Tweet del suo account personale, commentando inoltre che i soci della catena sono rimasti molto impressionati, arrivando a fare un’ovazione al materiale mostrato.

Destinato a PC, PlayStation 4 e Xbox One, e mosso dal motore Frostbite, Star Wars Battlefront sarà la rinascita di uno dei giochi d’azione più conosciuti e acclamati dell’universo Star Wars. L’E3 2015 probabilmente ci rivelerà la data di lancio e i primi video con materiale reale.

Via|Twitter

Commenta!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.